Johann Eustach von Westernach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Statua del Westernach su fontana nel Castello di Mergentheim a Bad Mergentheim

Giovanni Eustachio di Westernach (16 dicembre 1545Mergentheim, 25 ottobre 1627) fu Gran Maestro dell'Ordine Teutonico negli anni 1625 - 1627.

Gundelsheim-westernach-epi.jpg

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da una nobile famiglia, già orfano di padre venne destinato alla carriera ecclesiastica dalla madre. Nel 1566 entrò nell'ordine teutonico, all'interno del quale ricoprì incarichi di varia dignità presso le commanderie di Ellingen, Mergentheim e Francoforte.

Dal 1585 fu comandante della Franconia ed in tale incaricò servì fedelmente la volontà dell'allora coadiutore dell'ordine, Massimiliano d'Austria, di cui fu il braccio destro e che aiutò a preparare il terreno per l'elezione alla dignità del grande maestro. Nel 1587 partecipò, accanto a Massimiliano, alla prima guerra di successione polacca. Dopo la sconfitta, tornò a Mergentheim dove dovette fronteggiare i tentativi fatti da Enrico di Bobenhausen per riconquistare il potere. Nel 1612 venne nominato coadiutore del Gran Maestro dell'Ordine Teutonico e, dopo la morte di questi, favorì l'elezione del vescovo di Breslavia, Carlo d'Asburgo. In quell'epoca era già uno dei più influenti personaggi dell'ordine e quando nel 1624 Carlo morì, Westernach presentò la candidatura di un altro Asburgo: Leopoldo Guglielmo. La giovane età dell'arciduca non gli permise di essere eletto, pertanto l'ordine decise di scegliere quale superiore provvisorio proprio Westernach, eleggendolo poi alla carica di maestro il 19 marzo 1625. Durante il suo breve governo emise numerosi provvedimenti volti ad affrontare i problemi causati dalla guerra dei trent'anni, sotto la pressione dell'imperatore aderì alla Lega Santa e tentò di ricuperare la Prussia dalle mani degli Hohenzollern. Morì improvvisamente nel 1627 e fu sepolto a Mergentheim.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Teutonico - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Teutonico
Controllo di autoritàVIAF (EN166724686 · GND (DE143239511 · CERL cnp01279506