Joel Corry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joel Corry
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereElectronic dance music
Musica house
Periodo di attività musicale2012 – in attività
EtichettaPerfect Havoc, Asylum
Sito ufficiale

Joel Corry (Londra, 10 giugno 1989) è un disc jockey e produttore discografico britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Londra, Corry ha visto la sua svolta commerciale con la pubblicazione del singolo Sorry, che si è posizionato 6º nella Official Singles Chart britannica[1] e 40º nella ARIA Singles Chart australiana,[2] venendo certificato disco di platino e disco d'oro nei rispettivi territori.[3][4] Lonely, grazie alle 600 000 copie vendute nel Regno Unito, è stato certificato disco di platino[5] ed ha raggiunto il 4º posto nella classifica nazionale[6] e il 3º di quella irlandese.[7]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – Back Again
  • 2015 – Light It Up
  • 2017 – Just Wanna
  • 2017 – All the Things
  • 2017 – All Night
  • 2017 – Sunlight
  • 2017 – Feel This Way
  • 2018 – Hurt
  • 2018 – All I Need
  • 2018 – Only You
  • 2018 – Good as Gold (feat. Hayley May)
  • 2018 – Fallen (feat. Hayley May)
  • 2019 – Sorry
  • 2020 – Lonely
  • 2020 – Head & Heart (feat. MNEK)

Remix[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

LOS40 Music Awards
  • 2020 – Candidatura all'Artista o produttore dance[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sorry - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato l'11 luglio 2020.
  2. ^ (NL) Joel Corry - Sorry, Ultratop. URL consultato l'11 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Sorry, British Phonographic Industry. URL consultato l'11 luglio 2020.
  4. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2020 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato l'11 luglio 2020.
  5. ^ (EN) Lonely, British Phonographic Industry. URL consultato l'11 luglio 2020.
  6. ^ (EN) Lonely - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato l'11 luglio 2020.
  7. ^ (EN) DISCOGRAPHY - JOEL CORRY, su irish-charts.com. URL consultato l'11 luglio 2020.
  8. ^ (ES) LOS40 Music Awards 2020: Dua Lipa, The Weeknd y Maluma, máximos nominados, Los40, 15 ottobre 2020. URL consultato il 20 novembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]