Joaquin Abati y Diaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Joaquín Abati y Díaz (Madrid, 29 giugno 1865Madrid, 30 luglio 1936) è stato un commediografo spagnolo.

Fu autore di oltre un centinaio di opere teatrali che spesso fecero presa sul pubblico per la loro facile comicità. Inoltre scrisse libretti di zarzuela, alcuni dei quali musicò egli stesso (Las Venecianas, ecc.). Collaborò anche con altri commediografi tra cui Carlos Arniches e Antonio Paso.

Commedie[modifica | modifica wikitesto]

  • El gran tacaño
  • Los hijos artificiales
  • Los perros de presa

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN27373403 · ISNI (EN0000 0000 6634 4253 · LCCN (ENn82056651 · BNF (FRcb15519705r (data) · WorldCat Identities (ENn82-056651