Jim Leighton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jim Leighton
Jim Leighton 2009.jpg
Nazionalità Scozia Scozia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2000 - giocatore
2009 - allenatore
Carriera
Giovanili
1975-1978 Scozia Dalry Thistle
Squadre di club1
1978-1988 Aberdeen 300 (-?)
1988-1991 Manchester Utd 73 (-?)
1991 Arsenal 0 (0)
1991-1992 Reading 8 (-?)
1992-1993 Dundee Utd 21 (-?)
1993 Sheffield Utd 0 (0)
1993-1997 Hibernian 151 (-?)
1997-2000 Aberdeen 82 (-?)
Nazionale
1983-1998 Scozia Scozia 91 (-?)
Carriera da allenatore
2000-2009Aberdeen (Portieri)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 novembre 2007

James Leighton, detto Jim (Johnstone, 24 luglio 1958), è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore britannico, di ruolo portiere e nazionale scozzese.

Portiere di diversi club scozzesi, con l'unica parentesi inglese di rilievo nel Manchester Utd. dove ritrova il suo vecchio allenatore Alex Ferguson. Vanta al suo attivo la vittoria in una Coppa delle Coppe (con l'Aberdeen nel 1983), una Coppa d'Inghilterra (1990) e la presenza in quattro campionati del mondo con la nazionale scozzese, della quale è il giocatore con più presenze in assoluto dopo Kenny Dalglish.

È ritornato a rivestire un ruolo nell'Aberdeen come preparatore dei portieri[1] dove però viene licenziato, apparentemente per motivi economici, e sostituito da Colin Meldrum nel settembre del 2009[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Aberdeen: 1979-1980, 1983-1984, 1984-1985
Aberdeen: 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984, 1985-1986
Aberdeen: 1985-1986
Manchester United: 1989-1990
Manchester United: 1990
Arsenal: 1990-1991

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Aberdeen: 1982-1983
Aberdeen: 1983

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 è stato nominato membro dell'Ordine dell'Impero Britannico

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Per sua stessa ammissione, Jim Leighton non aveva denti, ma usava una dentiera che, durante le partite, restava negli spogliatoi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Relazione societaria dell'Aberdeen F.C. 2002 (PDF)[collegamento interrotto], Aberdeen Football Club. URL consultato il 17 aprile 2010.
  2. ^ Aberdeen Leighton, il danno... e la beffa. Archiviato il 14 settembre 2009 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN53649930 · ISNI (EN0000 0000 3874 2123 · LCCN (ENnb99145778