Jiloan Hamad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jiloan Hamad
Jiloan Hamad-2011.png
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 170 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Hoffenheim
Carriera
Squadre di club1
2007 Forward 23 (8)
2008-2013 Malmö FF 118 (21)
2014-2015 Hoffenheim 8 (0)
2015 Standard Liegi 6 (1)
2015- Hoffenheim 0 (0)
Nazionale
2006-2007 Svezia Svezia U-17 9 (4)
2007-2009 Svezia Svezia U-19 17 (2)
2009-2012 Svezia Svezia U-21 28 (2)
2011- Svezia Svezia 6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 dicembre 2015

Jiloan Hamad (Baku, 6 novembre 1990) è un calciatore svedese di origine irachena, centrocampista dell'Hoffenheim.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce nel 1990 a Baku, l'odierna capitale dell'Azerbaigian, da genitori di origine curda provenienti da Ranya, nel Kurdistan iracheno.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Malmö[modifica | modifica wikitesto]

Il Malmö FF lo ha acquistato dal BK Forward nel dicembre 2007. Il 14 agosto 2008 esordì con la nuova maglia nella partita di campionato contro l'Elfsborg, nell'unica presenza in campionato di quell'anno. Si ritaglia maggiore spazio nel 2009, collezionando 20 presenze e 2 reti. Nel 2010 contende la fascia sinistra al compagno di squadra Jimmy Durmaz, ma nelle 27 partite stagionali (parte delle quali iniziate dalla panchina) è stato spesso schierato sul lato destro. Nell'ultima partita dell'Allsvenskan 2010, il giorno dopo del suo 20esimo compleanno, ha aperto le marcature contro il Mjällby nel 2-0 che ha consegnato lo scudetto alla sua squadra.[2]

Nel 2011 ha perso alcune partite tra maggio e luglio a causa di problemi fisici. Rientrato, Hamad ha rinsaldato ancor di più il proprio posto sulla fascia destra con la cessione del compagno di reparto Guillermo Molins nella finestra estiva di mercato. Nel frattempo rinnova fino al 2013.[3] Gioca poi tutte e 30 le partite dell'Allsvenskan 2012, ricevendo spesso anche la fascia di capitano visto il ritiro di Daniel Andersson e il poco spazio concesso a Ulrich Vinzents. Diventa capitano a tutti gli effetti nel 2013, quando contribuisce ad un nuovo scudetto del Malmö FF. A fine stagione viene eletto centrocampista dell'anno dell'Allsvenskan, ricevendo anche una nomination per il titolo di giocatore dell'anno.

Hoffenheim e il prestito in Belgio[modifica | modifica wikitesto]

Alla scadenza del suo contratto con il Malmö FF, il 1º gennaio 2014 diventa ufficialmente un giocatore dell'Hoffenheim, firmando a parametro zero un accordo valido fino al 2017. Debutta in Bundesliga il 25 gennaio, giocando tutti i 90 minuti (unica volta in stagione) nella sconfitta per 4-0 sul campo del Norimberga. Successivamente colleziona poche presenze subentrando nel corso della ripresa, o ancor più spesso rimanendo in panchina. Il 31 gennaio 2015 passa così in prestito fino al termine della stagione ai belgi dello Standard Liegi, con cui colleziona 6 presenze (tutte partendo dalla panchina) e segna un gol nella vittoria casalinga per 3-2 contro il Waasland-Beveren. La sua esperienza in Belgio si chiude di fatto a marzo durante un allenamento, quando un grave infortunio al legamento crociato lo ha costretto a uno stop di circa 10 mesi.[4]

Terminato il prestito, Hamad rientra all'Hoffenheim e, ristabilitosi dall'infortunio, viene subito schierato titolare il 23 gennaio 2016 a 447 giorni dall'ultima apparizione con i tedeschi. Nell'occasione, segna su punizione il gol del temporaneo vantaggio contro il Bayer Leverkusen (1-1 il finale).[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 gennaio 2011 ha esordito con la maglia della Nazionale svedese contro il Botswana.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 gennaio 2013.

Stagione 2013 Squadra s.s. lazio Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp 0 Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006 Svezia Forward D1 0 0 CS 0 0 - - - - - - 0 0
2007 D1 23 8 CS 0 0 - - - - - - 23 8
Totale Forward 23 8 - - - - - - 23 8
2008 Svezia Malmö A 2 0 CS 2 0 - - - - - - 4 0
2009 A 20 2 CS 0 0 - - - - - - 20 2
2010 A 27 3 CS 2 0 - - - - - - 29 3
2011 A 20 3 CS 1 1 UCL 5 1 SS 1 0 27 5
2012 A 30 6 CS 1 0 UEL 6 1 - - - 37 7
Totale Malmö 99 14 6 1 11 2 1 0 117 17
Totale carriera 122 22 6 1 11 2 1 0 140 25

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Malmö: 2010, 2013
Malmö: 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) ”Att få vara en av de tongivande spelarna i MFF skulle kännas häftigt”, mff.se (via archive.org), 22 luglio 2009.
  2. ^ (SV) ”Det är kaos – hur stort som helst”, aftonbladet.se, 7 novembre 2010.
  3. ^ (SV) Hamad förlänger, mff.se (via archive.org), 8 aprile 2011.
  4. ^ a b (SV) Jiloan Hamad tillbaka från start - målskytt direkt, fotbollskanalen.se, 23 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Jiloan Hamad, su Soccerway.com, Perform Group.
  • (DEENIT) Jiloan Hamad, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • (EN) Jiloan Hamad, su National-football-teams.com, National Football Teams.