Jigme Namgyel Wangchuck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jigme Namgyel Wangchuck
Royal Prince of Bhutan (cropped).jpg
Druk Gyalsey
(Principe Drago)
Stemma
In carica dal 5 febbraio 2016 (2 anni)
Investitura 5 febbraio 2016
Nome completo Jigme Namgyel Wangchuck
Trattamento Sua Altezza Reale
Nascita Thimphu, Bhutan, 5 febbraio 2016 (2 anni)
Dinastia Dinastia Wangchuck
Padre Jigme Khesar Namgyel Wangchuck
Madre Jetsun Pema Wangchuck
Religione Buddhismo Vajrayāna

Jigme Namgyel Wangchuck (Thimphu, 5 febbraio 2016) è il primo figlio del Re del Bhutan Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e di sua moglie Jetsun Pema Wangchuck e quindi attuale principe ereditario del Bhutan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nascita[modifica | modifica wikitesto]

Nato il 5 febbraio 2016 al Palazzo Lingkana a Thimphu, primo figlio del Re del Bhutan Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e della regina consorte Jetsun Pema Wangchuck.[1][2][3] Il suo nome è stato annunciato il 16 aprile 2016[4] e prima dell'annncio era chiamato solo "The Gyalsey", che significa "il principe".[5]

In onore della sua nascita in Bhutan sono stati piantati 108.000 alberi da migliaia di volontari.[6]

Titoli e trattamento[modifica | modifica wikitesto]

  • 5 February 2016 - presente: Sua altezza reale il principe ereditario Jigme Namgyel Wangchuck, Principe Drago del Bhutan

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Jigme Namgyel Wangchuck, Principe Drago del Bhutan Padre:
Jigme Khesar Namgyel Wangchuck, V Re Drago del Bhutan
Nonno paterno:
Jigme Singye Wangchuck, IV Re Drago del Bhutan
Bisnonno paterno:
Jigme Dorji Wangchuck, III Re Drago del Bhutan
Trisnonno paterno:
Jigme Wangchuck, II Re Drago del Bhutan
Trisnonna paterna:
Phuntsho Choden
Bisnonna paterna:
Kesang Choden
Trisnonno paterno:
Raja Sonam Tobgye Dorji, Primo ministro del Bhutan
Trisnonna paterna:
Rani Mayum Chonying Wangmo Dorji
Nonna paterna:
Tshering Yangdon
Bisnonno paterno:
Dasho Yab Ugyen Dorji
Trisnonno paterno:
Sangay Tenzin
Trisnonna paterna:
Dorji Om
Bisnonna paterna:
Yum Thuiji Zam
Trisnonno paterno:
Lopen Duba
Trisnonna paterna:
Aum Ugay Dem
Madre:
Jetsun Pema
Nonno materno:
Capitano Dhondup Gyaltshen
Bisnonno materno:
Brigadiere Ugyen Dorji Tangbi
Trisnonno materno:
Ugyen Tshering, Dzongpon di Trashigang
Trisnonna materna:
Dorji Wangmo
Bisnonna materna:
Aum Karma Yangzom
Trisnonno materno:
Thinley Topgay, Dzongpon di Trashigang
Trisnonna materna:
Aum Lemo
Nonna materna:
Aum Sonam Chuki
Bisnonno materno:
Dasho Thinley Namgyal, Dzongpon di Zhemgang
Trisnonno materno:
Tenzin Thinley, Khyungtrul Pema Wangchen
Trisnonna materna:
Decho Dorji
Bisnonna materna:
Aum Rinchen
Trisnonno materno:
Tshering
Trisnonna materna:
Aum Lekpa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nato il royal baby del Bhutan, in ANSA.it, 6 febbraio 2016. URL consultato il 18 agosto 2018.
  2. ^ Bhutan, nasce il primo royal baby: l'annuncio della regina su Facebook, in La Repubblica, 6 febbraio 2016. URL consultato il 18 agosto 2018.
  3. ^ (EN) His Royal Highness The Gyalsey is born, su Kuensel Online, 6 febbraio 2016. URL consultato il 18 agosto 2018.
  4. ^ (EN) HRH The Gyalsey to be named on Zhabdrung Kuchoe, su Kuensel Online, 8 maro 2016. URL consultato il 18 agosto 2018.
  5. ^ Jigme Namgyel Wangchuck, quant’è cresciuto il figlio dei sovrani de..., in Oggi - People, 12 agosto 2016. URL consultato il 18 agosto 2018.
  6. ^ (EN) 108,000 trees planted in Bhutan Prince's honour - CBBC Newsround, in BBC News, 16 aprile 2016. URL consultato il 18 agosto 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie