Jiří Kovář

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jiří Kovář
Jiri Kovar (Legavolley 2017).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 202 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore
Squadra Lube
Carriera
Squadre di club
2006-2008Treviso
2008-2009Loreto
2009-2010BluVolley Verona
2010-2011Treviso
2011-Lube
Nazionale
2011-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Argento Danimarca e Polonia 2013
Transparent.png World League
Bronzo Firenze 2014
Transparent.png Grand Champions Cup
Bronzo Giappone 2013
 

Jiří Kovář (Zlín, 10 aprile 1989) è un pallavolista ceco naturalizzato italiano.

Gioca nel ruolo di schiacciatore nella Lube.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Jiří Kovář, nato in Cecoslovacchia, è stato poi tesserato come giocatore italiano: comincia la sua carriera nel Treviso, nel 2006, disputando il campionato con la squadra in Serie B1 ed ottenendo qualche sporadica apparizione in prima squadra, in Serie A1.

Nella stagione 2008-09 passa al Loreto, in Serie A2, club con il quale vince il campionato; la stagione successiva è in Serie A1 con la maglia del BluVolley Verona. Nel campionato 2010-11 ritorna nuovamente nella squadra trevigiana, con la quale si aggiudica la Coppa CEV.

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiato dalla Lube, con la quale si aggiudica quattro scudetti, vincendo in quello 2016-17 il titolo di MVP, due Supercoppe italiane, la Coppa Italia 2016-17, la Champions League 2018-19 e il campionato mondiale per club 2019. Durante il periodo nelle Marche, nel 2018 viene squalificato per quattro mesi dal Tribunale Nazionale Antidoping per essere risultato positivo al metabolita THC durante un controllo post-partita[1].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 esordisce nella nazionale italiana, vincendo la medaglia d'argento al campionato europeo 2013 e quella di bronzo alla Grand Champions Cup 2013 e alla World League 2014.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2011-12, 2013-14, 2016-17, 2018-19
2016-17
2012, 2014
2019
2018-19
2010-11

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Volley, Kovar squalificato fino al 30 novembre, su gazzetta.it, 1º ottobre 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]