Jesuítas (piatto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jesuítas
Jesuítas
Origini
Luogo d'origineArgentina Argentina
Diffusioneprovincie di Tucumán, Salta e Santiago del Estero
Dettagli
Categoriaprimo piatto
 
Jesuítas
Jésuite (8090911085).jpg
Origini
Luogo d'origineSpagna Spagna
Diffusioneprovincia di Salamanca
Dettagli
Categoriadolce
 

Le jesuítas sono un piatto tipico del nord-ovest argentino, principalmente delle province di Tucumán, Salta e Santiago del Estero. Sono diventate anche molto popolari nelle province di Buenos Aires e Córdoba, Mendoza, La Rioja e San Juan.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Di forma rettangolare, non più di 10 cm, le jesuítas sono composte di pasta sfoglia ripieno con prosciutto e formaggio, coperto da una crosta dolce[1]. Deve il suo nome ai gesuiti.

Varietà[modifica | modifica wikitesto]

In Spagna, di stessa forma, ma elaborato con crema e mandorle (e senza formaggio o prosciutto), sono tradizionali della provincia di Salamanca[2].

In Francia hanno la forma di un piccolo triangolo, ripieno di frangipane e ricoperto di glassa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina