Jessie Andrews

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jessie Andrews
Jessie Andrews 2014.jpg
Jessie Andrews nel 2014
Dati biografici
Data di nascita22 marzo 1992[1]
Luogo di nascitaMiami,[2] Florida[1] Stati Uniti
Dati fisici
Altezza173 cm[1]
Peso64 kg[1]
Etniacaucasica
Pellebianca
Capellibiondi
Dati professionali
Film girati307[1]
Sito ufficiale

Jessie Andrews (Miami, 22 marzo 1992) è un'ex attrice pornografica statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Miami (Florida), ha origini lettoni da parte del nonno paterno e cinesi da parte della nonna paterna. Ha iniziato la propria attività nel mondo del porno nel 2010, appena diciottenne. Nello stesso anno si è trasferita a Los Angeles. Nel 2012, grazie alla sua interpretazione in Portrait of a Call Girl, viene insignita di numerosi premi, tra cui l'AVN Award come miglior attrice. È attiva anche come DJ e designer di gioielli.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

AVN Awards

  • 2012[3]Best Actress (Film) per Portrait of a Call Girl
  • 2013[4] – Candidatura per Best Girl/Girl Sex Scene per Lush 2 con Taylor Vixen
  • 2013[4] – Candidatura per Best Oral Sex Scene per Filthy Cocksucking Auditions con Cassandra Nix
  • 2013[4] – Candidatura per Crossover Star of the Year
  • 2013[4] – Candidatura per Female Performer of the Year

XBIZ Awards

  • 2012[5] – Acting Performance of the Year per Portrait of a Call Girl
  • 2012[5] – New Starlet of the Year

XRCO Awards

  • 2012[6] – Best Actress per Portrait of a Call Girl
  • 2012[6] – New Starlet

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Jessie Andrews, in Internet Adult Film Database. URL consultato il 26 maggio 2018.
  2. ^ (EN) Jessie Andrews Bio, Pics and HD videos, su thelordofporn.com. URL consultato il 26 maggio 2018.
  3. ^ AVN Announces the 2012 AVN Award Winners, in AVN, 22 gennaio 2012. URL consultato il 14 aprile 2012.
  4. ^ a b c d 2013 AVN Nominations (PDF), su AVN, AVN. URL consultato l'11 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2012).
  5. ^ a b Dan Miller, 2012 XBIZ Award Winners Announced, in XBIZ, 12 gennaio 2012. URL consultato il 18 luglio 2012.
  6. ^ a b John Sanford, XRCO Award Winners Announced (XBIZ), 12 aprile 2012. URL consultato il 14 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]