Jeremy Clarkson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jeremy Clarkson nel 2006

Jeremy Charles Robert Clarkson (Doncaster, 11 aprile 1960) è un giornalista, saggista e conduttore televisivo inglese.

È noto soprattutto per aver co-presentato i programmi automobilistici Top Gear, dal 2002 al 2015, e The Grand Tour insieme a Richard Hammond e James May. Attualmente scrive anche colonne settimanali per The Sunday Times e The Sun.

Il suo stile ironico e provocatorio, sia in privato che come presentatore di Top Gear, suscita spesso critiche da parte di media, politici e pubblico. Clarkson ha tuttavia un notevole seguito pubblico, essendo accreditato come uno dei principali fautori della rinascita di Top Gear come uno degli spettacoli più popolari della BBC.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da una carriera come giornalista locale nel nord dell'Inghilterra, Clarkson è diventato famoso come presentatore del formato originale di Top Gear nel 1988. Dalla metà degli anni '90, è diventato un personaggio pubblico riconosciuto, apparendo regolarmente in televisione britannica con i propri spettacoli per la BBC e come ospite in altri programmi. Oltre all'automobilismo, Clarkson ha prodotto documentari e libri su argomenti come la storia e l'ingegneria. Nel 1998 ha presentato la prima serie di Robot Wars e dal 1998 al 2000 ha anche condotto il suo talk show, Clarkson. Ha condotto inoltre gli show Clarkson Meets the Neighbours e lo show motoristico National Exhibition Centre a Birmingham, con Tiff Needell e Richard Hammond. Assieme a James May è stato il primo a raggiungere il Polo nord magnetico su un'auto, episodio ripreso e trasmesso dalla trasmissione Top Gear il 25 luglio 2007 sul canale BBC Two[1].

Il motivo maggiore di fama mondiale rimane comunque la co-conduzione del programma Top Gear dal 1988 al 1999 e ancora dal 2002 quando è stato proposto nuovamente con un nuovo formato. Il 10 marzo 2015 la BBC annuncia la sospensione di Jeremy Clarkson dal programma Top Gear in seguito a una lite con uno dei produttori. Il 25 marzo la BBC annuncia di non aver rinnovato il contratto al presentatore. Poco dopo anche i compagni di condizione Richard Hammond e James May lasciano il programma. Dal 2016 il trio conduce The Grand Tour su Amazon Prime Video, in cui vengono ripresi il format e lo stile irriverente che caratterizzavano Top Gear. Dal 2018 Clarkson è il conduttore di Who Wants To Be A Millionaire? (versione inglese di Chi vuol essere milionario?).

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN102195935 · ISNI (EN0000 0001 1694 6042 · LCCN (ENn97005120 · GND (DE135582830 · BNE (ESXX5249654 (data) · NLA (EN41278508 · WorldCat Identities (ENlccn-n97005120