Jenny B

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jenny B
Jenny B 001.JPG
Jenny B durante il concerto a Comiso del 6 ottobre 2007
NazionalitàItalia Italia
GenereDance
Musica pop
Soul
Jazz
Gospel
Periodo di attività musicale1993 – in attività
Album pubblicati7
Studio6
Live1
Sito ufficiale
Premio Festival di Sanremo 2000 Categoria Nuove Proposte

Jenny B, pseudonimo di Giovanna Bersola (Catania, 20 luglio 1972), è una cantante italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordi[modifica | modifica wikitesto]

Jenny è nata a Catania, da Malick Babou Guèye e Katty Bersola ed ha un fratello minore Stefano Bersola, anch'esso autore e cantante. La sua carriera, che spazia dal pop, alla dance (specialmente eurodance ma anche house), al jazz, alla musica leggera italiana, inizia a 15 anni. È stata corista di Zucchero Fornaciari ne L'Urlo Tour Europa Italia e nell'album Spirito DiVino. Seguono diversi successi nel mondo della dance come cantante nascosta che presta la voce ad alcune frontwomen: The Rhythm of the Night di Corona, The Summer Is Magic dei Playahitty e You and I di J.K..

Funky Company: svolta soul-pop-jazz[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994 Ivano Borgazzi fonda i Funky Company, gruppo italiano acid jazz con cui incide due album in cui figura anche fra gli autori di molti brani. Tra i collaboratori anche Joy Malcolm degli Incognito e Ernie McKone dei Galliano.

Festival di Sanremo 2000: la vittoria della sezione "Nuove proposte"[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver cantato Dammi solo un minuto dei Pooh nell'album dei Gemelli DiVersi, debutta da solista al Festival di Sanremo 2000 vincendo con Semplice sai il primo posto nella categoria Nuove Proposte e il premio della critica Mia Martini. Il brano è stato quello più votato on-line nei siti web Rai, oltre che quello più votato ufficialmente dalle giurie popolari e di qualità. Al successo al Festival del brano non corrisponde un altrettanto successo nelle vendite anche a causa dell'uscita posticipata, solo dopo parecchi mesi, dell'album Come un sogno. Tra le canzoni dell'album di debutto da solista anche due omaggi: uno a Luigi Tenco con Se stasera sono qui, uno a Lucio Battisti con 10 ragazzi per me.

Jenny B in concerto a Monterosso Almo il 29 settembre 2007

Tra collaborazioni e televisione[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi mesi del 2000 duetta con Piotta in La mossa del giaguaro. Nel 2001 è di nuovo a Sanremo con Anche tu scritta dai Matia Bazar (Golzi-Cassano) e si classifica al sesto posto tra i Big. Nel 2002 esce il brano Love Is the Music e nel 2003 esce il duetto con Alan Sorrenti nel brano Paradiso Beach. Nel 2004 e nel 2005 canta ne La Corrida, trasmissione televisiva di Canale 5 in cui reinterpreta grandi successi della musica italiana e internazionale.

Nel 2006 partecipa alla terza edizione di Music Farm, un talent show condotto da Simona Ventura in onda in prime time su Rai 2, vincendo il premio della critica e nello stesso anno Massimo Ranieri la vuole, insieme a Linda, Silvia Mezzanotte e Simona Bencini, per la raccolta Canto perché non so nuotare...da 40 anni, dove Jenny partecipa alla riedizione del brano La voce del silenzio lanciato originariamente da Dionne Warwick al festival di Sanremo. Le quattro cantanti partecipano inoltre allo spettacolo televisivo di Ranieri Tutte donne tranne me. Nel 2006 e negli anni successivi, partecipa con altri artisti alla trasmissione Una voce per Padre Pio. Spesso è ospite della trasmissione Domenica In in cui duetta con Luisa Corna in popolari canzoni italiane.

Nel 2010 partecipa all'11º Festival della nuova canzone siciliana, cantando Nni li to occhi nella categoria Premio Sicilia. Durante l'estate partecipa, su Rai1, alla trasmissione Una voce per Padre Pio dove presenta il brano inedito Tu, cantato con Ivana Spagna e Silvia Mezzanotte, e la cover de Il mondo entrambi incisi per una compilation a fondo benefico.

Nell'ottobre del 2019 la voce di Jenny viene utilizzata per il singolo Ritmo (Bad Boys for Life) del gruppo statunitense Black Eyed Peas, primo estratto della colonna sonora del film Bad Boys for Life del 2020 ed entrato nella Billboard Hot 100 statunitense.

Voce jazz[modifica | modifica wikitesto]

Forte della sua preparazione in ambito jazz, avendo vinto in gioventù una borsa di studio in canto jazz a Boston, Jenny si dedica molto a questa tipologia musicale.

Nel 2006 esce The invisible session, album che vede la partecipazione dei trombettisti Gianluca Petrella e Fabrizio Bosso, e nel 2007 esce Jenny B in concert, un live registrato all'Università di Teramo in cui la cantante interpreta grandi classici del jazz, da My funny Valentine a Misty. Nel 2011 è la volta di Esta soy yo, album che presenta brani tratti dalla Petite messe solennelle di Gioachino Rossini e che si rifanno alla santeria cubana.


Premi[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 1992 - "J.K. - You make me feel good"
  • 1993 - "J.K. - Beat it"
  • 1993 - "Jenny Bee - Wanna get your love"
  • 1993 - "Jenny B - There's a bit goin' on"
  • 1993 - "Red Velvet feat. Jenny B - Lady don't cry"
  • 1993 - "Corona - The Rhythm Of The Night" [1]
  • 1994 - "Ligabue - Male non farà" Jenny esegue i cori del brano
  • 1994 - "Playahitty - The Summer is Magic"
  • 1994 - "Nevada - Take me to heaven"
  • 1994 - "Dj H feat. Stefy - My body"
  • 1994 - "J.K. - You & I"
  • 1995 - "Playahitty - 1,2,3 train with me"
  • 1995 - "Libra - Closer to me"
  • 1998 - "Gemelli Diversi feat. Jenny B - Un attimo ancora"
  • 1998 - "Gemelli Diversi feat. Jenny B - Tunaizdanait"
  • 1999 - "Stefano Gamma vs Jenny B - Shine into my life"
  • 1999 - "Benny Bee feat. Jenny B - Waitin' for you"
  • 2000 - "Er Piotta feat. Jenny B - La mossa del giaguaro"
  • 2000 - "Tofunk feat. Jenny B - Alright (make me feel)"
  • 2001 - "Funbeat feat. Jenny B - A part of me"
  • 2001 - "S-Sence feat. Jenny B - Gonna get your love"
  • 2001 - "Simpson Tune feat. Jenny B - Bring it down"
  • 2001 - "The Wikkamen Project feat. Jenny B - Down on it"
  • 2002 - "F.R. feat Jenny B - Love is the music"
  • 2003 - "Alan Sorrenti feat. Jenny B - Paradiso beach"
  • 2003 - "J.F.C. feat. Jenny B - Meet me in paradise"
  • 2004 - "La Perla feat. Jenny B - The difference between me & u"
  • 2006 - "Robb Stylus feat. Jenny B - Do what you wanna"
  • 2006 - "Massimo Ranieri feat. Jenny B - La voce del silenzio"
  • 2006 - "Eric Daniel feat. Jenny B - Old sax nu soul"
  • 2009 - "Stylus Robb - Step side to side"
  • 2009 - "Marracash feat. Jenny B - Solo io e te" riedizione del brano contenuta nell'album Marracash (gold edition)
  • 2009 - "Alessandro Magnanini feat. Jenny B -" album "Someway Still I Do"
  • 2009 - "Culture Beat - Your love"
  • 2011 - "Rudeejay & Freaks Jam feat. Jenny B - The rhythm is magic"
  • 2019 - Spike Team - Sigla

Discografia con i Funky Company[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Discografia con The Invisible Session[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anselmi, Eddy., Festival di Sanremo : almanacco illustrato della canzone italiana, Panini, 2009, ISBN 978-88-6346-229-6, OCLC 316828267. URL consultato il 23 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/23448