Jenna Ortega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jenna Marie Ortega[1]

Jenna Marie Ortega[1] (Valle di Coachella, 27 settembre 2002) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di Jenna Ortega è di origine messicano-americane mentre la madre di messicane e portoricane. In famiglia, lei è la quarta dei sei figli della coppia e questo l'ha aiutata ad immedesimarsi nel personaggio Harley Diaz nella serie Harley in mezzo. Jenna si interessò alla recitazione all'età di sei anni, nel 2008, e all'età di otto, nel 2010, con l'aiuto della madre, iniziò a ricevere le prime audizioni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ortega ha iniziato facendo apparizioni in vari programmi televisivi e cinematografici. Ha fatto un'apparizione ospite per Rob, nell'episodio "Baby Bug".[2] Seguito a questa apparizione su CSI: NY nell'episodio "Unspoken" nel ruolo di Aimee Moore.[3] Ha fatto il suo debutto cinematografico con un ruolo secondario nel film Iron Man 3 come figlia del vicepresidente. In seguito, Ortega ha recitato in Insidious: Chapter 2 nel ruolo di Annie, un ruolo secondario.

Ortega ha quindi avuto un ruolo ricorrente nella serie di breve durata Rake nel 2014, nel ruolo di Zoe Leon, oltre ad avere un ruolo ricorrente come Young Jane in Jane the Virgin per tutta la durata dello spettacolo. Nel 2015, Ortega è stata lanciata per la serie tv di Netflix Richie Rich come parte del cast principale, la riproduzione di Darcy, il migliore amico di Richie.[4]

Dal 2016 al 2018, Ortega ha continuato a recitare nella sitcom di Disney Channel Stuck in the Middle nel ruolo di Harley Diaz, il ruolo principale dello spettacolo.[5] Questo ruolo le è valso una nomination all'Imagen Award nel 2016, una vittoria nel 2018, e le è valsa un'altra nomination nel 2019.[6] Nello stesso anno, si è unita al cast della Disney di Elena of Avalor, come voce della principessa Isabel. Questo ruolo le è valso un'altra nomination nel 2019.[6]

Nel gennaio 2019, Ortega era stata scelta per il ruolo principale di Ellie Alves nella seconda stagione della serie thriller You di Netflix, che è stata rilasciata il 26 dicembre 2019.[7][8] È stato successivamente annunciato che reciterà come protagonista nel film commedia Yes Day, che uscirà nel 2020.[9] Nell'ottobre 2019, Ortega è stata scelta per recitare nel film horror di Netflix The Babysitter 2.[10]

Vita privata e filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Ortega è una sostenitrice di Pride Over Prejudice, una campagna che promuove l'accettazione nei confronti della comunità LGBT.[11] Ha anche dichiarato di essere contraria all'anti-immigrazione e alla discriminazione.[12]

Nel 2019, Ortega è apparsa a numerosi concerti del WE Day negli Stati Uniti e in Canada a beneficio di WE Charity.[13]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Disney Channel on Instagram: "Fun facts about @jennaortega! #stuckinthemiddle", su Instagram. URL consultato il 12 luglio 2016.
  2. ^ Listings | TheFutonCritic.com - The Web's Best Television Resource, su www.thefutoncritic.com. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  3. ^ Listings | TheFutonCritic.com - The Web's Best Television Resource, su www.thefutoncritic.com. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  4. ^ (EN) Netflix Orders 'Richie Rich' Series From AwesomenessTV, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  5. ^ (EN) Elizabeth Wagmeister, Elizabeth Wagmeister, Disney Channel Orders Latino Family Sitcom Toplined by ‘Jane the Virgin’ Star (EXCLUSIVE), su Variety, 4 settembre 2015. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  6. ^ a b (EN) Imagen Foundation, Nominations Announced for the 34th Annual Imagen Awards, su Imagen Foundation. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  7. ^ (EN) Denise Petski, Denise Petski, ‘You’: James Scully & Jenna Ortega Cast In Series’ Second Season On Netflix, su Deadline, 31 gennaio 2019. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  8. ^ twitter.com, https://twitter.com/homesodanights/status/1096534072397127680.
  9. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, ‘Jane The Virgin’s Jenna Ortega Joins Jennifer Garner Family Movie ‘Yes Day’, su Deadline, 10 ottobre 2019. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  10. ^ (EN) 'Jane the Virgin' Actress Jenna Ortega Joins 'The Babysitter' Sequel (Exclusive), su The Hollywood Reporter. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  11. ^ www.popsugar.co.uk, https://www.popsugar.co.uk/gdpr-consent?destination=https://www.popsugar.co.uk/celebrity/Who-Jenna-Ortega-46108785?utm_medium=redirect&utm_campaign=US:IT&utm_source=en.wikipedia.org. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  12. ^ (EN) Rex Leonowicz, How Jane the Virgin Star Jenna Ortega Is Standing Up to Hurtful Anti-Immigration Rhetoric, su Teen Vogue. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  13. ^ WE Day 2019: Tour schedule and lineup. URL consultato il 1º gennaio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN62147663065460551851 · LCCN (ENno2016126916 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016126916
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione