Jenna Bradshaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jenna Bradshaw
UniversoSentieri
Lingua orig.Inglese
AutoreBridget e Jerome Dobson
1ª app. in30 marzo 1992
Ultima app. in13 agosto 2009
Interpretata daFiona Hutchison
Voce italianaLisa Mazzotti
SessoFemmina
Professione
  • Ladra di gioielli
  • Co-direttrice di un'agenzia investigativa

Jenna Bradshaw Cooper è un personaggio della soap statunitense Sentieri (Guiding Light), interpretata da Fiona Hutchison.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Abile ladra di gioielli inglese, Jenna arriva a Springfield per recuperare una preziosa spilla dopo averla nascosta nella borsa della poliziotta Harley Cooper. Dopo aver conosciuto Alexandra Spaulding, decide di rimanere a Springfield per derubare la donna dei suoi gioielli. Architettato un piano apparentemente perfetto, viene però smascherata da Harley, che l'aveva tenuta sotto stretta osservazione per tutto il tempo fingendosi sua amica. Tuttavia Roger Thorpe paga la cauzione di Jenna e comincia a corteggiarla, finché non si fidanzano. In realtà Roger la usa per ricattare Alexandra.

Quando l'avvocato Marler cerca di dimostrare che Jenna è negli Stati Uniti illegalmente, lei trova le prove che suo padre è americano e di conseguenza lei possiede la cittadinanza. Henry Chamberlain le mente raccontandole di essere lui suo padre, ma poi Jenna scopre di essere figlia di Clyde Wynant, un inventore grazie alle cui scoperte sull'estrazione del petrolio gli Spaulding sono diventati ricchi. Nel frattempo Jenna si è innamorata di Buzz Cooper, ma lei è incinta di Roger e lui è sposato con Nadine. Roger si rifiuta di concederle il divorzio e per lo stress Jenna ha un aborto. I due quindi divorziano e qualche tempo dopo Jenna scopre di essere incinta di Buzz. Siccome lui non vuole vederla, essendo felice con Nadine, Jenna decide di partire senza dirgli di aspettare un bambino da lui.

Nel 1996 Jenna ritorna, sposata con il malvagio Jeffrey Morgan. I Cooper aiutano la donna a difendersi dai suoi ricatti (infatti vuole confessare alla polizia che Jenna ha rubato in tutta l'Europa), ma lei è incinta di Jeffrey. Buzz allora si offre di crescere il bambino come se fosse figlio suo. I due si sposano, ma Jeffrey ritorna dopo aver appreso da Holly Norris che Jenna ha partorito suo figlio. Per proteggere suo figlio da lui, Jenna entra in macchina con Jeffrey e fa schiantare volontariamente l'auto. L'uomo muore sul colpo, mentre Jenna sopravvive per alcuni minuti, facendo appena in tempo a dire a Buzz che lo ama e raccomandandogli di prendersi cura dei suoi figli.

Nel 2006 Jenna appare in sogno a suo figlio Coop, consigliandogli di non sposare Lizzie Spaulding. Nel 2009 invece appare a Buzz dopo che Coop ha avuto un gravissimo incidente stradale; in quest'occasione convince il marito a staccare il loro amato figlio dalle macchine che lo mantengono in vita.

Alcuni mesi dopo Buzz scopre che Coop aveva in mente di scrivere un libro su Jenna e che si era rivolto all'ex ladro australiano Cyrus Foley per farsi aiutare nelle ricerche sulla madre. Alla fine infatti si scopre che Jenna era rimasta incinta a quindici anni e che aveva dato in adozione suo figlio a una coppia australiana. Cyrus è proprio quel bambino, come si scopre grazie ad una medaglietta con l'incisione del compleanno di Jenna, la cui copia identica è in possesso di Cyrus. Il ragazzo viene quindi accolto calorosamente nella famiglia Cooper.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione