Jean de Wavrin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean Batard de Wavrin (13951475) è stato un militare e letterato francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario della Borgogna, figlio naturale di Robert VII de Wavrin, re di Wavrin, di Lillers e di Malanoy, venne legittimato nel 1437 da Filippo III di Borgogna.[1] Partecipò alla guerra di Agincourt nel 1415. Fu anche scrittore e bibliofolo e fu attivo nella regione di Lilla, dove l'anonimo artista noto con il nome di Maestro di Wavrin lavorò per lui.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Jean de Wavrin: A Collection of the Chronicles and Ancient Histories of Great Britain, Now Called England, by John de Wavrin, übers. W. und E. L. C. P. Hardy (Rerum Britannicarum Medii Aevi Scriptores = Rolls Series 40, 1-5), London 1868.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ William W. Kibler, Medieval France: an encyclopedia Volume 2 di Garland encyclopedias of the Middle Ages, Routledge, 1995, p. 973, ISBN 978-0-8240-4444-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 51781695 · LCCN: n94052036 · GND: 10094793X · BNF: cb124353223 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie