Jean Epstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jean Epstein

Jean Epstein (Varsavia, 25 marzo 1897Parigi, 3 aprile 1953) è stato un regista, teorico del cinema e romanziere francese.

È stato un importante regista del cinema d'avanguardia degli anni venti in Francia.

Ha realizzato diversi film sperimentali e ha approfondito il tema della specificità artistica del cinema, ossia in che modo il cinema può essere considerato arte, arrivando alla conclusione che l'essenza del cinema risiede nella fotogenia[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Laura Vichi, Jean Epstein, Il Castoro Cinema n. 210, Editrice Il Castoro, 2003, ISBN 8880332511

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51846592 · ISNI (EN0000 0001 1062 4480 · LCCN (ENn99030067 · GND (DE122361350 · BNF (FRcb13511300q (data)