Jean-Pierre Mazery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Pierre Mazery
Jean-Pierre Mazery 20120228.jpg

Gran Cancelliere del Sovrano Militare Ordine di Malta
Durata mandato 16 aprile 2005 –
31 maggio 2014
Monarca Andrew Bertie
Matthew Festing
Predecessore Jacques de Liedekerke
Successore Albrecht von Boeselager

Jean-Pierre Mazery (Parigi, 5 dicembre 1942) è un economista francese, Gran Cancelliere e Ministro degli Affari Esteri dell'Ordine di Malta (2005-2014).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mazery è entrato nel Sovrano militare ordine di Malta nel 1975 come cavaliere di grazia magistrale. Il 16 aprile 2005 è stato eletto Gran Cancelliere dell'Ordine e Ministro degli Affari Esteri dal Sovrano Consiglio, in seguito alle dimissioni di S.E. il Balì Conte Jacques de Liedekerke. Nel 2009 è stato confermato in questa alta carica, subordinata solo al Gran maestro dell'Ordine di Malta e che ha attribuzioni paragonabili a quelle di un Ministro dell'interno e di un ministro degli affari esteri. In accordo con il suo alto ufficio, è stato creato Balì Gran Croce di Onore e Devozione[1]. Il 30 maggio 2014 Mazery non è stato più rieletto come Gran Cancelliere; al suo posto è stato eletto S.E. Albrecht Freiherr von Boeselager, mentre al posto del Gran Commendatore d'Ippolito è stato eletto S.E. Fra' Ludwig Hoffmann von Rumerstein, riconfermando così la tradizionale attribuzione di tali cariche ad esponenti della nobiltà, consuetudine non sempre rispettata.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Mazery è sposato con Christiane de Nicolay ed è padre di tre figli[1].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze melitensi[modifica | modifica wikitesto]

Balì Cavaliere di Gran Croce di Onore e Devozione - nastrino per uniforme ordinaria Balì Cavaliere di Gran Croce di Onore e Devozione
Croce dell'Ordine Pro Merito Melitensi (classe civile) - nastrino per uniforme ordinaria Croce dell'Ordine Pro Merito Melitensi (classe civile)

Onorificenze francesi[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore
— 31 dicembre 2009[2]
Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito
Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Anna (Casa Romanov) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Anna (Casa Romanov)
— 2014[3]
Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
— 3 aprile 2006[4]
Grand'Ufficiale dell'Ordine di San Carlo (Monaco) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine di San Carlo (Monaco)
— 14 ottobre 2009[5]
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano (Santa Sede)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Biografia - dal sito ufficiale dell'Ordine di Malta.
  2. ^ Decreto ufficiale
  3. ^ Dal sito dell'Ordine
  4. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.
  5. ^ Bollettino Ufficiale del Principato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN232229657 · BNF: (FRcb16575550f (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie