Jean-Pierre Mazery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Pierre Mazery
Jean-Pierre Mazery 20120228.jpg

Gran Cancelliere del Sovrano Militare Ordine di Malta
Durata mandato 16 aprile 2005 –
31 maggio 2014
Monarca Andrew Bertie
Matthew Festing
Predecessore Jacques de Liedekerke
Successore Albrecht von Boeselager

Jean-Pierre Mazery (Parigi, 5 dicembre 1942) è un economista francese, Gran Cancelliere e Ministro degli Affari Esteri dell'Ordine di Malta (2005-2014).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mazery è entrato nel Sovrano militare ordine di Malta nel 1975 come cavaliere di grazia magistrale. Il 16 aprile 2005 è stato eletto Gran Cancelliere dell'Ordine e Ministro degli Affari Esteri dal Sovrano Consiglio, in seguito alle dimissioni di S.E. il Balì Conte Jacques de Liedekerke. Nel 2009 è stato confermato in questa alta carica, subordinata solo al Gran maestro dell'Ordine di Malta e che ha attribuzioni paragonabili a quelle di un Ministro dell'interno e di un ministro degli affari esteri. In accordo con il suo alto ufficio, è stato creato Balì Gran Croce di Onore e Devozione[1]. Il 30 maggio 2014 Mazery non è stato più rieletto come Gran Cancelliere; al suo posto è stato eletto S.E. Albrecht Freiherr von Boeselager, mentre al posto del Gran Commendatore d'Ippolito è stato eletto S.E. Fra' Ludwig Hoffmann von Rumerstein, riconfermando così la tradizionale attribuzione di tali cariche ad esponenti della nobiltà, consuetudine non sempre rispettata. Infatti come possa essere stato eletto Gran Cancelliere Mazery, rimane un mistero. Oltre ad avere maniere del tutto inadeguate al Ministero che rappresentava (noti i suoi scatti di ira con insulti pesanti e minacce alle persone!!), non aveva assolutamente i quarti nobiliari necessari alla copertura della carica.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Mazery è sposato con Christiane de Nicolay ed è padre di tre figli[1].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze melitensi[modifica | modifica wikitesto]

Balì Cavaliere di Gran Croce di Onore e Devozione - nastrino per uniforme ordinaria Balì Cavaliere di Gran Croce di Onore e Devozione
Croce dell'Ordine Pro Merito Melitensi (classe civile) - nastrino per uniforme ordinaria Croce dell'Ordine Pro Merito Melitensi (classe civile)

Onorificenze francesi[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore
— 31 dicembre 2009[2]
Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito
Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Anna (Casa Romanov) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Anna (Casa Romanov)
— 2014[3]
Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
— 3 aprile 2006[4]
Grand'Ufficiale dell'Ordine di San Carlo (Monaco) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine di San Carlo (Monaco)
— 14 ottobre 2009[5]
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano (Santa Sede)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Biografia - dal sito ufficiale dell'Ordine di Malta.
  2. ^ Decreto ufficiale
  3. ^ Dal sito dell'Ordine
  4. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.
  5. ^ Bollettino Ufficiale del Principato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN232229657 · BNF: (FRcb16575550f (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie