Jean-Maurice Dehousse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jean-Maurice Dehousse

Europarlamentare
Durata mandato 16 settembre 1999 –
19 luglio 2004
Legislature V
Gruppo
parlamentare
Gruppo del Partito del Socialismo Europeo
Sito istituzionale

Ministro presidente della Vallonia
Durata mandato 22 dicembre 1981 – 26 gennaio 1982
25 ottobre 1982 – 11 dicembre 1985
Predecessore carica istituita
André Damseaux
Successore André Damseaux
Melchior Wathelet

Borgomastro di Liegi
Durata mandato 1º gennaio 1995 –
15 settembre 1999

Dati generali
Partito politico Partito Socialista
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Università Università di Liegi

Jean-Maurice Dehousse (Liegi, 11 ottobre 1936) è un politico belga. Componente del Partito Socialista belga, è stato il primo Presidente Ministro della Vallonia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dehousse nasce a Liegi nel 1936 dal politico e diplomatico Fernand Dehousse e dalla filologa Rita Lejeune. Compie i suoi studi sia in Belgio, dove si laurea all'Università di Liegi in Giurisprudenza nel 1960, che negli Stati Uniti d'America, dove frequenta il corso di Studi Internazionali alla Paul H. Nitze School of Advanced International Studies. Dal 1962 al 1965, Dehousse lavora con il Fondo Nazionale per le Ricerche Scientifiche del Belgio. In seguito, diventa rappresentante del Federazione Generale del Lavoro Belga.

Nel 1971, intraprende la carriera politica venendo eletto alla Camera dei rappresentanti in rappresentanza di Liegi. Nel 1977, diventa Ministro per la Cultura francese, carica che lascia l'anno dopo. Dal 1979 al 1985, Dehousse ricopre diversi ruoli all'interno del Governo belga in rappresentanza della Vallonia. In questo periodo, nel 1981, diventa senatore e primo Presidente Ministro della Vallonia. Nel 1991, diventa Ministro per le Politiche Sociali. Lascia il Governo nel 1995 per diventare borgomastro di Liegi. Il 16 settembre 1999, è eletto al Parlamento europeo con il Partito Socialista. Lascerà l'Europarlamento dopo un solo mandato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]