Jean-Marie Besset

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jean-Marie Besset (Carcassonne, 22 novembre 1959) è un drammaturgo francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha trascorso l'infanzia a l'adolescenza a Limoux (Aude). Giunto a Parigi, per studiare, si avvicina al mondo del teatro e inizia a scrivere commedie.

Mentre crea i suoi primi testi si diploma all'École supérieure des sciences économiques et commerciales (ESSEC) nel 1981 e all'Institut d'études politiques de Paris nel 1984.

In quegli anni vive tra New York, dove collabora ad alcuni lavori teatrali con l'amico Hal Wit, e la Francia dove le sue opere cominciano ad essere rappresentate.

Dal 1995 collabora a diversi spettacoli con la compagnia di BCDV Gilbert Desveaux.

Nel 2000, BCDV organizza il Festival dei nuovi autori Vallée de l'Aude (NAVA) nella regione di Limoux, suo luogo d'infanzia. L'appuntamento si rinnova ogni anno, e il NAVA festival nel 2006 propone “R.E.R.”, messo in scena dallo stesso autore e da Gilbert Désveaux

Nominato dieci volte ai premi "Molières" (sei volte come autore e quattro come adattatore), vince il SACD (Syndicat National de la Critique Dramatique, 1993), il Premio Nuovi Talenti Teatrali del SACD (1993), i riconoscimenti francesi di Cavaliere (1995) e Ufficiale (2002) delle Arti e della Letteratura, il Premio del Jeune Théâtre (1998) e il Grand Prix du Théâtre dell'Académie Française (2005).

Nella stagione 1999-2000, è direttore del théâtre de l'Atelier. Nel 2001 entra a far parte del consiglio di amministrazione del SACD. Dal 2002 fa parte del comitato di lettura del Théâtre du Rond-Point. Dal 2010 dirige il Centre dramatique national de Montpellier, Théatre des Treize Vents.

Opere e adattamenti[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ad aver scritto i testi di commedie, telefilm e film, ha adattato numerosi testi teatrali dall'inglese al francese.

Per il cinema ha tratto dalle sue commedie sceneggiature per diversi film, tra i quali “La fille du RER” di André Téchiné, con Emilie Dequenne, Catherine Deneuve et Michel Blanc, uscito nel marzo 2009.

Come attore[modifica | modifica wikitesto]

Come autore[modifica | modifica wikitesto]

Come adattatore[modifica | modifica wikitesto]

Messe in scena[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9870281 · ISNI (EN0000 0001 2120 1723 · LCCN (ENnr90019012 · GND (DE124299822 · BNF (FRcb120677996 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie