Jean-Marc Aveline

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jean-Marc Aveline
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Metropolitan Archbishop.svg
Que tout se passe pour moi selon ta Parole
 
TitoloMarsiglia
Incarichi attualiArcivescovo metropolita di Marsiglia (dal 2019)
Incarichi ricoperti
 
Nato26 dicembre 1958 (60 anni) a Sidi Bel Abbes
Ordinato presbitero3 novembre 1984
Nominato vescovo19 dicembre 2013 da papa Francesco
Consacrato vescovo26 gennaio 2014 dall'arcivescovo Georges Paul Pontier
Elevato arcivescovo8 agosto 2019 da papa Francesco
 

Jean-Marc Aveline (Sidi Bel Abbes, 26 dicembre 1958) è un arcivescovo cattolico francese, dall'8 agosto 2019 arcivescovo metropolita di Marsiglia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini e formazione[modifica | modifica wikitesto]

Jean-Marc Aveline è nato il 26 dicembre 1958 a Sidi Bel Abbes, in Algeria, ma è cresciuto a Marsiglia dove ha frequentato il liceo. Dopo aver seguito il primo ciclo di teologia al seminario interdiocesano di Avignone è entrato nel seminario carmelitano di Parigi. Nel 2000 ha ottenuto il dottorato in teologia.

Ministero sacerdotale[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 novembre 1984 è stato ordinato sacerdote per l'arcidiocesi di Marsiglia; dal 1986 al 1991 è stato professore di teologia e direttore del seminario interdiocesano di Marsiglia e dal 1987 al 2007 vicario episcopale per la formazione permanente.

Dal 1991 al 1996 è stato responsabile del servizio diocesano per le vocazioni e delegato diocesano per i seminaristi, per poi diventare direttore dell'Istituto di scienza e teologia delle religioni di Marsiglia, ruolo ricoperto fino al 2002. Nel frattempo è stato direttore dell'Istituto cattolico del Mediterraneo. Nel 1997 è stato nominato insegnante alla facoltà di teologia dell'università cattolica di Lione.

Dal 2007 al 2014 è stato vicario generale dell'arcidiocesi di Marsiglia mentre era anche consultore del pontificio consiglio per il dialogo interreligioso.

Ministero episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 dicembre 2013 è stato nominato vescovo titolare di Simidicca e ausiliare di Marsiglia; ha ricevuto la consacrazione episcopale il 26 gennaio successivo dall'arcivescovo Georges Paul Pontier, coconsacranti i cardinali Bernard Panafieu e Roger Etchegaray.

L'8 agosto 2019 è stato nominato da papa Francesco arcivescovo di Marsiglia. Ha preso possesso della cattedra arcivescovile il 15 settembre.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore
— 19 maggio 2018

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]