Jean-Jacques de Mesmes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blasone de Mesmes

Jean-Jacques de Mesmes, conte d'Avaux (Parigi, 1640Parigi, 9 gennaio 1688), è stato un magistrato e politico francese, intendente di Soissons, président à mortier del Parlamento francese e membro dell'Académie française.

Discendente di una famiglia di Béarn, Mesmes fu conte di Avaux, visconte di Neufchâtel-sur-Aisne, Signore di Moissy-Cramayel, prévôt e maestro cerimoniere dell'Ordre des Chevaliers du Saint-Esprit dal 1671 al 1684. Fu il secondo a occupare il seggio numero 4 dell'Académie française dal 1676. Suo figlio, Jean-Antoine de Mesmes, fu eletto a sua volta all'Académie nel 1710.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) La scheda sul sito dell'Académie française
Predecessore Seggio 4 dell'Académie française Successore
Jean Desmarets de Saint-Sorlin 1676 - 1676 Jean Testu de Mauroy
Controllo di autorità VIAF: (EN76306015 · ISNI: (EN0000 0000 0015 4297 · BNF: (FRcb10589886m (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie