Jazzmania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jazzmania
Jazzmania poster.jpg
Titolo originaleJazzmania
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1923
Durata80 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaRobert Z. Leonard
SoggettoEdmund Goulding
SceneggiaturaEdmund Goulding
Alfred A. Cohn (didascalie)
ProduttoreRobert Z. Leonard
Casa di produzioneTiffany Productions
FotografiaOliver T. Marsh
ScenografiaCedric Gibbons
Interpreti e personaggi

Jazzmania è un film muto del 1923 diretto da Robert Z. Leonard.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ninon, regina del paese balcanico di Jazzmania, si rifiuta di sposare il principe Otto. Costui, per rappresaglia, inizia una rivoluzione contro di lei. Ninon, allora, dietro consiglio del giornalista americano Sonny Daimler, lascia il trono e parte per Montecarlo. Qui incontra e si innamora di Jerry Langdon con cui si imbarca per gli Stati Uniti.

L'amore per il jazz occupa il tempo di Ninon. Ma poi la sovrana decide di tornare nel suo turbolento paese: farà fallire la rivoluzione, sposerà il suo Jerry dopo aver abdicato e aver instaurato la repubblica.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Tiffany Productions.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Tiffany Productions, fu registrato il 6 marzo 1923 con il numero LP18762[1].

Distribuito dalla Metro Pictures Corporation, il film - presentato da Robert Z. Leonard - uscì nelle sale cinematografiche USA il 12 febbraio 1923.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AFI

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema