Jay Forrester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jay Wright Forrester (Anselmo, 18 luglio 191816 novembre 2016) è stato un ingegnere elettrotecnico e informatico statunitense.

Docente al MIT, è ricordato come fondatore, negli anni '50, della dinamica dei sistemi. Molti suoi lavori sono contenuti in Carte raccolte (1975). Nel 1944 fu a capo del progetto Whirlwind che aveva come obiettivo quello di costruire il primo computer che reagiva in tempo reale alle azioni di un pilota. Data l'importanza del progetto, convinse la marina militare statunitense ad ampliarlo per creare un computer general purpose e nel 1948 ottenne un finanziamento di un milione di dollari l'anno. La marina non era molto convinta e meditò di tagliare i fondi. Tuttavia non diede seguito ai suoi propositi per via dei test nucleari dell'Unione Sovietica consentendo così a Forrester, nel 1951, di portare a compimento il progetto che aiutò molto nel tracciare le rotte simulate.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34456655 · ISNI (EN0000 0001 1886 098X · LCCN (ENn79126936 · GND (DE13928494X · BNF (FRcb11903148v (data) · ULAN (EN500110632
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie