Java Naming and Directory Interface

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In informatica Java Naming and Directory Interface (JNDI) è una API Java per servizi di directory che ricopre un ruolo molto importante all'interno di un application server.

JNDI permette ai client java di scoprire e ottenere dati e oggetti attraverso un nome.

Tipici usi di JNDI includono:

  • connettere un'applicazione Java a un servizio di directory esterno (come un indirizzo di una base di dati o di un server LDAP).
  • permettere a un Java Servlet di ottenere informazioni di configurazione fornite dal web container.

Panoramica[modifica | modifica wikitesto]

JNDI permette tutta una serie di operazioni tipiche:

  • Transazioni (UserTransaction & TransactionManager)
  • Pool di connessioni ai database (Datasource)
  • Pool di connessioni transazionali ai database (XADatasource)
  • Connettersi a JMS e utilizzare queue e/o topic
  • Connettersi ad un EJB
  • Sicurezza

Concettualmente è assimilabile ad una hash table.

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]