Jatropha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Jatropha
Jatropha4.jpg
Fiore di Jatropha multifida
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Euphorbiales
Famiglia Euphorbiaceae
Genere Jatropa
L., 1753
Classificazione APG
Ordine Malpighiales
Famiglia Euphorbiaceae
Specie
  • Vedi testo.

Jatropha L., 1753 è un genere di piante arbustive o arborescenti della famiglia Euforbiacee.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Alcune delle 170 specie del genere:[senza fonte]

  1. Jatropha berlanderi
  2. Jatropha cinerea
  3. Jatropha dioica
  4. Jatropha curcas
  5. Jatropha gossypiifolia
  6. Jatropha integerrima
  7. Jatropha multifida
  8. Jatropha pandurifolia
  9. Jatropha podagrica
  10. Jatropha pruinosa = Manihot pruinosa
  11. Jatropha quinquefolia = Manihot quinquefolia
  12. Jatropha reniformis = Manihot reniformis

Tossicità[modifica | modifica wikitesto]

Proprio come gli altri membri della famiglia delle Euphorbiaceae le piante di Jatropha contengono numerosi composti tossici, compresi lectina, forbolo, cancerogeni ed inibitori della tripsina. I semi di questo genere sono anche fonte di una tossialbumina, la curcina, altamente tossica[1]. La sua linfa è irritante per la pelle e l'ingestione di anche solo tre semi non trattati può essere fatale per l'uomo.

Nel 2005 l'Australia Occidentale ha messo al bando la Jatropha gossypiifolia come invasiva e altamente tossica per persone e animali[2].

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Toxalbumins - Peas and beans gone bad, su drugsandpoisons.com. URL consultato il 29 gennaio 2008.
  2. ^ (EN) Ben Macintyre, Poison plant could help to cure the planet, in The Times, 28 luglio 2007. URL consultato il 9 giugno 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]