Jason Sudeikis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jason Sudeikis al Tribeca Film Festival del 2011

Daniel Jason Sudeikis[1] (IPA: [sʉˈdeɪkɪs]) (Fairfax, 18 settembre 1975) è un attore, comico, sceneggiatore e doppiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Fairfax, in Virginia, il 18 settembre del 1975, figlio di Daniel Joseph Sudeikis, di origini lituane ed irlandesi, e di Kathryn Wendt, di origini tedesche ed irlandesi, sorella dell'attore George Wendt.

Sudeikis è conosciuto principalmente in quanto membro del cast di Saturday Night Live della NBC, di cui fa parte dal 2003.

Tra i personaggi che interpreta nello spettacolo si possono ricordare Male A-Hole, spalleggiato da Kristen Wiig (che interpreta Female A-Hole), Gil, uno dei ragazzi del "Song Memories" Ed Mahoney e l'ufficiale Sikorsky. Sudeikis è anche celebre per le sue imitazioni di numerosi personaggi come George W. Bush, Harry Connick Jr., Jon Bon Jovi, Philip Seymour Hoffman, Simon Cowell ed altri.

Fra le produzione cinematografiche a cui ha preso parte: Il cacciatore di ex, Amore a mille... miglia, Notte brava a Las Vegas, The Rocker - Il batterista nudo e Libera uscita. Ha anche lavorato come doppiatore in The Cleveland Show dove interpreta il ruolo ricorrente di Holt Rickter e nel videogioco Grand Theft Auto IV, dove invece è Richard Bastion, speaker dell'emittente radiofonica immaginaria WKTT.

Ha presentato gli MTV Movie Awards 2011.[2]

Nel Novembre 2011 Sudeikis inizia una relazione con l'attrice Olivia Wilde. La coppia si fidanza ufficialmente nel gennaio 2013. Il 20 aprile 2014 nasce Otis Alexander, primo figlio della coppia. Nell' aprile 2016 annunciano di aspettare il secondogenito. [3]

Compare nel video ufficiale, pubblicato il 4 agosto 2013, della canzone Hopeless Wanderer dei Mumford and Sons, estratta dall'album Babel. Insieme a lui nel video sono presenti anche gli attori Ed Helms, Jason Bateman e Will Forte.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Jason Sudeikis (a sinistra) assieme a Jason Bateman e Charlie Day alla première del film Come ammazzare il capo... e vivere felici.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jason Sudeikis Biography. Retrieved October 21, 2009.
  2. ^ (EN) 2011 MTV Movie Awards - About the Show, MTV.com. URL consultato il 6 giugno 2011.
  3. ^ Olivia Wilde e Jason Sudeikis sono diventati genitori, marieclaire.it. URL consultato il 25 aprile 2014.
  4. ^ (EN) MTV Movie Awards 2015: See The Full Winners List, mtv.com, 12 aprile 2015. URL consultato il 19 aprile 2015.
  5. ^ (EN) MTV Movie Awards 2015 Winners, mtv.com, 12 aprile 2015. URL consultato il 19 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN159846980 · LCCN: (ENno2010189204 · ISNI: (EN0000 0001 2232 4522 · GND: (DE1013756002 · BNF: (FRcb16602348b (data)