Jason Schwartzman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jason Schwartzman al New York Film Festival 2010

Jason Francesco Schwartzman (Los Angeles, 26 giugno 1980) è un attore e batterista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dell'attrice Talia Shire e del produttore Jack Schwartzman, fratello dell'attore e cantante Robert Carmine, nipote del regista Francis Ford Coppola, nonché cugino di Nicolas Cage, Roman Coppola e Sofia Coppola. È per metà di origini italiane e per metà ebraiche. Suo padre morì quando aveva 14 anni per un cancro al pancreas.

Nel 2009 ha sposato la direttrice artistica Brady Cunningham con cui era fidanzato da molti anni. Hanno avuto due figlie: Marlowe Rivers (2010) e Una (2014).

Carriera da musicista[modifica | modifica wikitesto]

Jason Schwartzman
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock
Periodo di attività 1998-2004
Strumento Batteria
Gruppi Phantom Planet

È stato batterista dei Phantom Planet, gruppo del quale è stato uno dei fondatori. Ha lasciato il gruppo per la carriera di attore, venendo sostituito come batterista da Jeff Conrad. Ha anche accompagnato il musicista statunitense Andrew Bird nel suo tour europeo del 2009.

Una delle canzoni di Schwartzman, The West Coast, è stata inserita nella colonna sonora della quarta stagione del telefilm The O.C. (il brano è presente nel decimo episodio, La stagione delle pesche). Schwartzman aveva già collaborato alla colonna sonora del telefilm quando era il batterista dei Phantom Planet: la canzone più famosa del gruppo, California, è stata utilizzata come sigla di The O.C.

Carriera da attore[modifica | modifica wikitesto]

Debutta come attore nel film Rushmore, seguito da CQ, S1m0ne con Al Pacino, I ♥ Huckabees - Le strane coincidenze della vita, Vita da strega con Nicole Kidman, Marie Antoinette diretto dalla cugina Sofia Coppola, dove interpreta Luigi XVI di Francia al fianco di Kirsten Dunst e interpreta il cattivo Gideon Graves nel film Scott Pilgrim vs. the World.

Dal 2009 al 2011 è protagonista della serie televisiva HBO Bored to Death - Investigatore per noia, in cui veste i panni dello scrittore in crisi Jonathan Ames che per noia si improvvisa investigatore privato.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Julius and Friends: Bear in the Bubble, regia di Obie Scott Wade - cortometraggio (2002)
  • Julius and Friends: Vinyl Invasion, regia di Obie Scott Wade - cortrometraggio (2003)
  • Julius and Friends: Plastic Surgeory, regia di Obie Scott Wade - cortrometraggio (2003)
  • The X's - serie TV, episodio 1x05 (2005)
  • Fantastic Mr. Fox, regia di Wes Anderson (2009)
  • Scott Pilgrim vs. The Animation - cortometraggio (2010) - non accreditato
  • Out There - serie TV, 2 episodi (2013)

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore esecutivo[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Jason Schwartzman è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85825801 · LCCN: (ENno2003014112 · ISNI: (EN0000 0001 1462 2829 · GND: (DE129801712 · BNF: (FRcb14514396f (data)