Jason Mayélé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jason Mayélé
Nazionalità RD del Congo RD del Congo
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1993-1998Châteauroux159 (32)
1998-1999Châteauroux25 (4)
1999-2001Cagliari47 (1)
2001-2002Chievo10 (0)
Nazionale
1995-2002RD del Congo RD del Congo10 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jason Mayélé (Kinshasa, 4 gennaio 1976Bussolengo, 2 marzo 2002) è stato un calciatore della Repubblica Democratica del Congo con cittadinanza francese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giocò nello Châteauroux dal 1993 al 1999; dalla terza serie del campionato francese fino a conquistare la massima serie al termine della stagione 1996-1997. Il primo anno nella massima serie francese venne notato dal presidente del Cagliari Massimo Cellino che lo acquistò, lasciandolo ancora un anno in prestito allo Châteauroux.

Arrivò al Cagliari (in Serie A), nell'estate del 1999. Al suo primo anno disputò 27 gare realizzando una sola rete durante la sfida Reggina-Cagliari 1-1. Al termine del campionato la squadra retrocesse in Serie B. Nella serie cadetta collezionò 20 presenze senza realizzare alcuna rete prima di essere ceduto al ChievoVerona (in Serie A) nel 2001.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha rappresentato la propria nazionale nella Coppa d'Africa 2002 indossando la maglia numero 6.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì a 26 anni a causa di un incidente stradale verificatosi a Bussolengo in provincia di Verona il 2 marzo 2002 alle 8:15, quando, alla guida di una Fiat Barchetta, si scontrò con un'altra vettura.[1]

Alla sua morte il ChievoVerona decise di ritirare la sua maglia, numero 30, in suo onore.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Châteauroux: 1996-1997

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mayele, tragedia al Chievo archiviostorico.gazzetta.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]