Jasminum fruticans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gelsomino giallo
Jasminum sp. - Adana 01.jpg
Jasminum fruticans
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Asteridae
Ordine Scrophulariales
Famiglia Oleaceae
Tribù Jasmineae
Genere Jasminum
Specie J. fruticans
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Tricolpate basali
(clade) Asteridi
(clade) Euasteridi I
Ordine Lamiales
Famiglia Oleaceae
Tribù Jasmineae
Nomenclatura binomiale
Jasminum fruticans
L.
Sinonimi

Chrysojasminum fruticans

Il gelsomino giallo (Jasminum fruticans L.) è una pianta della famiglia delle Oleaceae.[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa lungo le coste mediterranee dell'Europa e del Nordafrica e si spinge ad est attraverso l'Asia occidentale, sino all'Iran.[2]

Fiorisce in primavera e all'inizio dell'estate su terreni asciutti, soleggiati, spesso rocciosi, con una lieve preferenza per il calcare.[senza fonte]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

È coltivata in terreno secco, per le sue qualità ornamentali.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jasminum fruticans, su The Plant List. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  2. ^ (FR) Jasminum fruticans - Jasmin jaune, su tela-botanica.org. URL consultato il 20 gennaio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica