Jeret Peterson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Jaret Peterson)
Jeret Peterson
Jeret Speedy Peterson.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Freestyle Freestyle skiing pictogram.svg
Specialità Salti
Ritirato 2010
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Coppa del Mondo di salti 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Jeret Peterson (Boise, 12 dicembre 1981Lambs Canyon, 25 luglio 2011) è stato uno sciatore freestyle statunitense, vice-campione olimpico nei salti a Vancouver 2010.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo esordì il 6 gennaio 2001 a Deer Valley (19º), ottenne il primo podio il 12 gennaio 2003 a Mont-Tremblant (2º) ed la prima vittoria il 16 gennaio 2005 a Lake Placid.

In carriera partecipò a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Salt Lake City 2002 (9º nei salti), Torino 2006 (7º nei salti), Vancouver 2010 (2º nei salti), e quattro dei Campionati mondiali (6º a Deer Valley 2003 il miglior risultato).

Morì suicida il 25 luglio 2011 all'età di 29 anni, dopo essere uscito dal carcere su cauzione. Peterson era stato arrestato pochi giorni prima per sospetta guida in stato di ebbrezza[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3º nel 2007.
  • Vincitore della Coppa del Mondo di salti nel 2005.
  • 15 podi:
    • 7 vittorie;
    • 4 secondi posti;
    • 4 terzi posti.

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
16 gennaio 2005 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti AE
21 gennaio 2005 Fernie Canada Canada AE
5 febbraio 2005 Shenyang Cina Cina AE
3 settembre 2005 Mount Buller Australia Australia AE
11 gennaio 2007 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti AE
12 gennaio 2007 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti AE
18 gennaio 2009 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti AE

Legenda:
AE = salti

Campionati statunitensi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morto suicida "Speedy" Peterson Argento Usa nel salto freestyle in Repubblica, 27 luglio 2011. URL consultato il 19 agosto 2015.
  2. ^ (EN) Profilo FIS. URL consultato il 20 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]