Janas (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Janas erano Antiche Donne Sarde. Usavano le Domus de janas, che secondo gli studi archeologici riguardanti tutta l'isola erano sepolture ipogee, scavate nella roccia. Secondo certe leggende invece vivevano in cima ai nuraghe e passavano il tempo a tessere con un telaio d'oro. Erano comunque benevole e dispensavano aiuti gratuitamente a chiunque li richiedesse. Si racconta anche che se qualcuno trova uno dei telai abbandonati da queste fate è molto fortunato, poiché sotto potrebbe esserci nascosto un immenso tesoro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dolores Turchi, Leggende e racconti popolari della Sardegna, 1984