Jan Dantyszek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jan Dantyszek

Jan Dantyszek (Danzica, 1485Lidzbark, 1548) è stato un poeta e umanista polacco, vescovo di Varmia. Tenne rapporti con (tra gli altri) Erasmo da Rotterdam e scrisse componimenti di carattere politico, alcuni in lingua latina e altri in lingua polacca. Di lui si ricordano il poema De nostrorum temporum calamitatibus Silva, alcuni testi religiosi (tra cui alcuni inni) ed Elegia amatoria, raccolta dall'evidente ispirazione ovidiana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Krystyna Jaworska ne L'enciclopedia, La biblioteca di Repubblica, 2003

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5031671 · ISNI (EN0000 0001 2118 7212 · LCCN (ENn83147044 · GND (DE119442086 · BNF (FRcb124756729 (data) · BAV ADV10088647 · CERL cnp01302150