James Williamson (chitarrista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Williamson
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereProto-punk
Rock
Periodo di attività musicale1967 – 1980
Sito ufficiale

James Williamson (Castroville, 29 ottobre 1949) è un chitarrista, compositore e produttore discografico statunitense, meglio noto per aver fatto parte del gruppo proto-punk The Stooges.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia di Williamson si trasferì a Detroit nel Michigan. Qui Williamson formò il suo primo gruppo, i Chosen Few, con Scott Richardson, e con questo gruppo eseguiva principalmente cover dei Rolling Stones e di altri gruppi rock and roll del periodo. Successivamente entrerà a far parte del gruppo anche Ron Asheton come bassista, che, qualche anno dopo, in veste di chitarrista formerà gli Stooges con il fratello Scott e Iggy Pop.

Dopo essersi laureato, Williamson si trasferisce a New York nel 1969. Nel 1971 Williamson si unisce agli Stooges, che stavano attraversando un brutto periodo dovuto soprattutto all'uso di droghe e alla mancanza di successo commerciale, per il quale il gruppo si era temporaneamente sciolto. David Bowie offrì a Iggy Pop la possibilità di registrare a Londra, il gruppo quindi si riformò, senza Dave Alexander (sostituito da Ron Asheton al basso) e con Williamson alla chitarra. Con questa formazione, il gruppo produrrà il disco Raw Power, pubblicato nel 1973, nel quale Williamson scrive tutti i pezzi insieme a Iggy Pop e suona tutte le parti di chitarra.

Molte delle registrazioni demo effettuate prima della pubblicazione di Raw Power, verranno successivamente pubblicate su diverse raccolte, che comprenderanno pezzi come I Got A Right e Gimme Some Skin. Dopo la collaborazione nel 1975 con Iggy Pop per la realizzazione dell'album Kill City (1977), Williamson abbandonò il mondo della musica, e iniziò a lavorare nell'industria informatica come ingegnere elettronico.

Dopo la pubblicazione di Kill City, nel 1979 Williamson ritornò a produrre, scrivere e suonare sul terzo album solista di Iggy Pop, New Values, e inizierà a produrre anche il successivo album di Pop, Soldier, prima di ritornare alla sua occupazione nel campo informatico, occupazione che lo vede impegnato ancora oggi. Ha avuto notevoli influenze anche in Italia come testimoniano le carriere dell'esperto rocker Carlo Pacini e del poliedrico chitarrista Claudio Rosetti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN92552090 · ISNI: (EN0000 0001 0264 3657 · LCCN: (ENn92110249 · GND: (DE134557921 · BNF: (FRcb138155880 (data)
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk