James Slipper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Slipper
Dati biografici
Nome James A. Slipper
Paese Australia Australia
Altezza 185 cm
Peso 117 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Pilone
Squadra Queensland Country
Franchigia Reds SANZAAR
Carriera
Attività di club¹
2015- Queensland Country 1 (0)
Attività in franchise
2010- Reds 94 (25)
Attività da giocatore internazionale
2010- Australia Australia 86 (0)
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2015
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2011

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 13 marzo 2017

James A. Slipper (Gold Coast, 6 giugno 1989) è un rugbista a 15 australiano, internazionale per l'Australia, gioca nel ruolo di pilone nei Reds, franchigia australiana di cui è anche il capitano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da Gold Coast, città del Queensland, entrò a far parte della franchise dei Reds nel Super 14 2010[1]; alla fine della stagione esordì negli Wallabies in un test match contro l'Inghilterra a Perth.

Nella stagione successiva fu uno dei giocatori chiave nella stagione regolare di Super 15[1], ma a causa di un infortunio alla caviglia non poté giocare i play-off al termine dei quali i Reds vinsero il titolo; parimenti, fu costretto a saltare il Tri Nations 2011 che l'Australia vinse.

Ad agosto, rimessosi dall'infortunio e prima della Coppa del Mondo di rugby 2011 cui fu convocato, Slipper rinnovò per due stagioni il suo contratto con la federazione e i Reds fino a tutto il 2013[1], impegno poi ulteriormente prolungato.

Nel 2015 fu designato capitano dei Reds[2] dopo aver ricoperto il ruolo di vice-capitano nella stagione precedente[2]; a settembre, in un incontro di preparazione alla Coppa del Mondo di rugby 2015, fu capitano in un test match a Chicago contro gli Stati Uniti[3]. Successivamente prese parte alla competizione mondiale in cui giunse alla finale, dove l'Australia fu sconfitta dalla Nuova Zelanda.

Nel settembre del 2016 fece il suo esordio nel campionato nazionale australiano con la maglia di Queensland Country[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Wallabies prop James Slipper re-signs with the Australian Rugby Union and the Queensland Reds, in The Courier-Mail (Brisbane), 11 agosto 2011. URL consultato il 7 luglio 2012.
  2. ^ a b (EN) James Slipper to captain Queensland Reds, in ESPN, 16 gennaio 2015. URL consultato il 26 novembre 2015.
  3. ^ (EN) James Slipper leads experimental Wallabies side against United States Eagles in Chicago, in ESPN, 3 settembre 2015. URL consultato il 26 novembre 2015.
  4. ^ Slipper fired up for Country debut. URL consultato il 13 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]