James Seay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Seay (Pasadena, 9 settembre 1914Capistrano Beach, 10 ottobre 1992) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 120 film dal 1939 al 1970 ed è apparso in oltre 90 produzioni televisive dal 1952 al 1970. È stato accreditato anche con i nomi James Lawry, Michael Rand e Jimmy Seay.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

James Seay nacque a Pasadena, in California, il 9 settembre 1914.

Interpretò il ruolo del giudice Spicer in 22 episodi della serie televisiva Le leggendarie imprese di Wyatt Earp dal 1959 al 1961 (più altri tre episodi con altri ruoli) e una lunga serie di personaggi secondari in decine di serie televisive dagli anni 50 agli anni 60. Per il cinema interpretò, tra gli altri, il capo criminale Jeff Jeffries nel film L'uomo della maschera del 1941 e il colonnello George Washington in Il villaggio dell'uomo bianco del 1951. Negli anni 50 interpretò anche molti film di fantascienza e horror di serie B.[2]

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio The Rivals della serie televisiva Lancer, andato in onda il 5 maggio 1970, che lo vede nel ruolo di un avvocato, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film Uomini e cobra del 1970.

Morì a Capistrano Beach, in California, il 10 ottobre 1992.[3]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Allmovie, op. cit.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 24813012