James Roosevelt Bayley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Roosevelt Bayley
arcivescovo della Chiesa cattolica
James Roosevelt Bayley.jpg
Fotografia di mons. Roosvelt Baylely
Template-Metropolitan Archbishop.svg
Per fidem non per speciem non habemus hic manentem civitatemù
Incarichi ricoperti
Nato 23 agosto 1814, Rye
Ordinato presbitero 2 marzo 1844 dal vescovo John Joseph Hughes (poi arcivescovo)
Nominato vescovo 29 luglio 1853 da papa Pio IX (poi beato)
Consacrato vescovo 30 ottobre 1853 dall'arcivescovo Gaetano Bedini (poi cardinale)
Elevato arcivescovo 30 luglio 1872 da papa Pio IX (poi beato)
Deceduto 3 ottobre 1877, Newark

James Roosevelt Bayley (Rye, 31 agosto 1814Newark, 3 ottobre 1877) è stato un arcivescovo cattolico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre era un medico, docente al Columbia College; la madre apparteneva alla famiglia Roosevelt. Sua zia (la sorella di suo padre) era Elizabeth Ann Bayley, la prima statunitense a essere proclamata santa.

Nato da una famiglia episcopaliana, fu ordinato pastore nel 1840 e fu rettore di una parrocchia di Harlem; fu avvicinato al cattolicesimo da John McCloskey e fu accolto nella Chiesa cattolica nel 1842.

Fu ordinato prete dall'arcivescovo John Joseph Hughes nel 1844 (dopo questo episodio, fu diseredato dal nonno materno). Fu vicerettore e docente di retorica e lettere del St. John's College; fu anche scelto segretario privato dell'arcivescovo Hugues.

Il 30 ottobre 1853 fu consacrato primo vescovo di Newark. La sua missione principale fu l'educazione dei ragazzi: a tal fine, favorì l'insediamento di comunità religiose e missionarie nella sua diocesi e promosse anche la fondazione dell'istituto delle suore di carità di Sant'Elisabetta.

Il 30 luglio 1872 fu nominato arcivescovo di Baltimora.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Flynn, The Catholic Church in New Jersey (Morristown, 1904)
  • Shea, History of the Catholic Church in the U.S. (New York, 1889 - 1892)
  • Cathedral Records (Baltimore, 1906)
  • Reuss, Biog. Cycl. Of the Catholic Hierarchy of the U.S. (Milwaukee, 1898)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Newark Successore BishopCoA PioM.svg
- 29 luglio 1853 - 30 luglio 1872 Michael Augustine Corrigan
Predecessore Arcivescovo metropolita di Baltimora Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Martin John Spalding 30 luglio 1872 - 3 ottobre 1877 James Gibbons
Controllo di autorità VIAF: (EN36487655 · LCCN: (ENno93006622