James Jeans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Hopwood Jeans

Sir James Hopwood Jeans (Ormskirk, 11 settembre 1877Dorking, 16 settembre 1946) è stato un astronomo, matematico e fisico britannico, i cui contributi sono basati soprattutto sull'applicazione della matematica alla fisica e all'astronomia.

Effettuò importanti ricerche di meccanica quantistica, sull'evoluzione stellare, sulla teoria della radiazione, sulla dinamica dei gas.

Con Harold Jeffreys dimostrò che la teoria di Kant-Laplace sull'origine del sistema solare non poteva essere valida, e ne presentò una nuova secondo la quale, circa cinque miliardi di anni fa, i pianeti si sarebbero staccati dal Sole per effetto di una marea causata dalla vicinanza di una stella.

Jeans si dimostrò anche un buon divulgatore in libri come Astronomia e cosmogonia (1928), L'universo intorno a noi (1929), Fisica e filosofia (1942). A lui si deve l'Instabilità di Jeans.

Si occupò pure di aspetti scientifici della musica in Scienza e Musica (1938).

Opere[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito
— 2 gennaio 1939

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36999529 LCCN: n82000490