James Flood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Flood (New York, 31 luglio 1895Hollywood, 4 febbraio 1953) è stato un regista statunitense soprannominato familiarmente Jimmy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1895, esordì nel cinema a 25 anni come aiuto regista di Clarence G. Badger in un film della Goldwyn Pictures Corporation. Passa alla regia nel 1923, con Times Have Changed, un film prodotto dalla Fox Film Corporation. Per la First National, gira nel 1927 Il manto di ermellino, la prima versione cinematografica dell'operetta Die Frau im Hermelin di Ernst Welisch e Rudolph Schanzer, grande successo a Broadway nella versione musical del 1922[1].

Gira nella sua carriera, che dura fino al 1952, 36 film compresi anche due episodi televisivi.

Muore nel 1953 a Hollywood all'età di 57 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Aiuto regia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Lady in Ermine IBDB

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 61810598 · LCCN: n85262596 · BNF: cb146793366 (data)