James Blish

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Firma.

James Benjamin Blish (East Orange, 23 maggio 1921Henley-on-Thames, 30 luglio 1975) è stato uno scrittore di fantasy e fantascienza statunitense. Scrisse inoltre recensioni di letteratura fantascientifica con lo pseudonimo di William Atheling Jr.

Lapide di James Blish

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò biologia all'università di Rutgers e alla Columbia University e trascorse gli anni fra il 1942 e il 1944 come tecnico medico dell'esercito statunitense. Dopo la guerra divenne l'editor scientifico della compagnia farmaceutica Pfizer. Il suo primo racconto apparve pubblicato nel 1940, e la sua carriera di scrittore evolse a tal punto che lasciò la sua professione per diventare scrittore a tempo pieno. Fu amico, tra gli altri, dei colleghi Isaac Asimov e Philip K. Dick.

Blish visse a Milford, Pennsylvania fino a metà anni sessanta e, nel 1968, emigrò in Inghilterra, ad Oxford, dove morì di cancro nel 1975.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Copertina della rivista If (settembre 1953), che pubblicò la prima parte del romanzo di James Blish Guerra al grande nulla (A Case of Conscience)

(elenco parziale)

Le città volanti[modifica | modifica wikitesto]

Dopo siffatta conoscenza[modifica | modifica wikitesto]

Altre opere[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Libri su James Blish:

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Pista delle Stelle" 1-12 (1978-79), Mondadori Editore e "Missione nell'universo" Garden Serie Argento n.1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN111470216 · LCCN: (ENn79053667 · ISNI: (EN0000 0003 6850 4718 · GND: (DE123282543 · BNF: (FRcb11892366s (data) · NLA: (EN36149216