Jacopo da Valenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Madonna col Bambino tra i santi Giuseppe, Giovanni Battista, Gioacchino e Anna, chiesa di San Giovanni Battista di Serravalle (Vittorio Veneto)

Jacopo da Valenza (... – ...; fl. XV secolo) è stato un pittore italiano documentato tra il 1478 e il 1509.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Poco si sa della biografia di questo pittore di probabili origini lombarde, attivo nell'ultimo quarto del Quattrocento e nel primo decennio del Cinquecento nell'alto Veneto, operante in molte chiese del bellunese e del vittoriese.

Nel suo stile si ritrovano influenze ben precise, riassumibili nell'ambito artistico di Alvise Vivarini, a sua volta pittore belliniano. Dal modello vivariniano Jacopo non si scosta mai, peccando di poca originalità, ma dimostrando una grande perizia tecnica e un grande talento di imitatore: si suppone che la formazione di Jacopo abbia avuto luogo presso la famiglia Vivarini.

Opera[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente due delle sue opere più importanti sono conservate a Vittorio Veneto, nelle loro sedi originali: Madonna col Bambino in trono tra i santi Sebastiano e Antonio da Padova e Niccolò Trevisan (il committente) nella Cattedrale di Ceneda, del 1484, e Madonna col Bambino tra i santi Giuseppe, Giovanni Battista, Gioacchino e Anna nella chiesa di San Giovanni Battista di Serravalle, del 1502.

Alcune opere si sono disperse in musei d'Italia, come la Madonna con Bambino alla Galleria Salamon & C. di Milano, d'Europa, come la Pala di San Pietro alla Gemäldegalerie di Berlino (origine nella chiesa di San Pietro a Belluno), e del mondo, come il San Gerolamo custodito al Museum of Fine Arts di Boston.

Di seguito è riportato un elenco non esaustivo di altre opere di Jacopo da Valenza:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Claut, Un aggiornamento per Jacopo da Valenza, in Jahrbuch der Berliner Museen, Bd. 41, 1999, pp. 47–54.
  • Giorgio Tagliaferro, JACOPO da Valenza, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 62, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2004. URL consultato il 13 agosto 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95817238 · ULAN (EN500022075 · WorldCat Identities (ENviaf-95817238