Jacob van Zuylen van Nijevelt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jacob van Zuylen van Nijevelt

Jacob Pieter Pompejus van Zuylen van Nijevelt (Dordrecht, 29 giugno 1816L'Aia, 4 novembre 1890) è stato un politico olandese, primo ministro dei Paesi Bassi dal 14 marzo al 10 novembre 1861.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ministro degli Esteri del governo Thorbecke, fu a lungo leader politico del partito Zuylianen, di ispirazione liberale.

Dopo la fine della sua esperienza a capo del governo, venne nominato ambasciatore a Parigi e successivamente membro del Senato.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1857 sposa in terze nozze una delle figlie dell'ex primo ministro Jan Jacob Rochussen.

Controllo di autoritàVIAF (EN287817095 · ISNI (EN0000 0003 9348 3664