Jacob Zuma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jacob Zuma
Jacob Zuma 2014 (cropped).jpg

Presidente del Sudafrica
Durata mandato 9 maggio 2009 –
14 febbraio 2018
Predecessore Kgalema Motlanthe
Successore Cyril Ramaphosa

Presidente del Congresso Nazionale Africano
Durata mandato 18 dicembre 2007 –
18 dicembre 2017
Predecessore Thabo Mbeki
Successore Cyril Ramaphosa

Vicepresidente del Sudafrica
Durata mandato 14 giugno 1999 –
14 giugno 2005
Presidente Thabo Mbeki
Predecessore Thabo Mbeki
Successore Phumzile Mlambo-Ngcuka

Dati generali
Partito politico African National Congress

Jacob Gedleyihlekisa Zuma (Nkandla, 12 aprile 1942) è un politico sudafricano, Presidente del Sudafrica dal 2009 al 2018.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Presidente dell'African National Congress (ANC) dal 2007 al 2017, è stato eletto Presidente del Sudafrica con il 67% dei voti alle elezioni generali del 2009. Ha 5 mogli[1] e 20 figli dichiarati.

Ha giurato come presidente il 9 maggio 2009, nominando come suo vicepresidente vicario il suo predecessore Kgalema Motlanthe.

In seguito alle elezioni del 7 maggio 2014, è stato riconfermato presidente[2].

Il 18 dicembre 2017, Cyril Ramaphosa è stato eletto per succedere a Zuma come presidente dell'ANC alla sua 54° Conferenza Nazionale, tenutasi a Nasrec, Johannesburg[3]. I mesi successivi hanno visto una crescente pressione su Zuma tanto da spingerlo a rassegnare le dimissioni da Presidente del Sudafrica; di fronte a una mozione di sfiducia al parlamento, Zuma ha annunciato le sue dimissioni con effetto immediato il 14 febbraio 2018[4].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze sudafricane[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine di Mapungubwe - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine di Mapungubwe
— dal 2009 al 2018

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di José Martí (Cuba) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di José Martí (Cuba)
— 2010
Cavaliere di Gran Croce Onorario dell'Ordine del Bagno (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce Onorario dell'Ordine del Bagno (Regno Unito)
— 2010
Collare dell'Ordine dell'Aquila (Zambia) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine dell'Aquila (Zambia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ South African President Jacob Zuma marries wife No. 5, articolo di Robyn Dixon del 5 gennaio 2010 sul Los Angeles Times, on-line su articles.latimes.com
  2. ^ Jacob Zuma Resigns as South Africa’s President, New York Times, 14 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Ramaphosa wins ANC presidency - AS IT HAPPENED, in News24. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) Khadija Patel, Beauregard Tromp, Time’s up: Jacob Zuma has resigned, in The M&G Online. URL consultato il 14 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN101112576 · ISNI (EN0000 0001 1453 5901 · LCCN (ENn97118271 · GND (DE13936367X