Jacob Peter Mynster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jacob Peter Mynster

Jacob Peter Mynster (Copenaghen, 8 novembre 1775Copenaghen, 30 gennaio 1854) è stato un teologo e vescovo luterano danese, esponente autorevole della Chiesa di Danimarca.

Il suo elogio funebre venne pronunciato da Hans Lassen Martensen, suo successore. Entrambi sono noti per gli attacchi del filosofo Søren Kierkegaard, che scrisse di Mynster:

« L'unico uomo del mio tempo a cui abbia prestato attenzione è Mynster. Ma egli si preoccupava solo di stare al governo, persuaso di essere nella verità »

(20 novembre 1847 [1])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Søren Kierkegaard, Diario, a cura di Cornelio Fabro, Milano, Fabbri Editori, 1997, p. 213.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN52461052 · ISNI: (EN0000 0000 6137 586X · LCCN: (ENn97074316 · GND: (DE117207047 · BNF: (FRcb13558843w (data) · CERL: cnp01369641