Jackal (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jackal
videogioco
Jackal01.png
Scena di Jackal: una jeep scarica i prigionieri, l'altra è in copertura.
Titolo originaleTokushu Butai Jakkaru
PiattaformaArcade, Amstrad CPC, Commodore 64, ZX Spectrum, Nintendo Entertainment System, MS-DOS, Famicom Disk System, J2ME
Data di pubblicazione1986
GenereSparatutto a scorrimento
TemaGuerra
OrigineGiappone
SviluppoKonami
PubblicazioneKonami
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer (2 alleati)
Distribuzione digitaleVirtual Console
Specifiche arcade
CPUMotorola 6809 1,5 MHz
Processore audioMotorola 6809 2 MHz
Risoluzione224×240
Periferica di inputJoystick 8 direzioni, 2 pulsanti

Jackal (特殊部隊ジャッカル Tokushu Butai Jakkaru, "Special Forces Jackal") è un videogioco arcade distribuito da Konami nel 1986. Negli Stati Uniti venne distribuito nel 1987 e chiamato Top Gunner.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

La squadra Americana Jackal specializzata in salvataggi estremi, un team composto dal Colonnello Decker, il Tenente Bob, il Sergente Quint e il Caporale Grey, viene inviata a salvare i soldati alleati tenuti in ostaggio. Uno o due giocatori controllano le squadre in una Jeep armata, che dovrà avventurarsi attraverso varie roccaforti nemiche per salvare i compagni imprigionati dal nemico. L'obiettivo è di salvare i prigionieri di guerra provenienti da vari edifici e poi trasferirli in elicottero al più vicino eliporto e così trarli in salvo, ogni Jeep ne può trasportare fino a otto. Le macchine sono dotate di mitragliatrice di tipo Browning M2 e di lanciagranate (potenziabile a lanciarazzi, lanciarazzi a lunga gittata, missili a diffusione e missili a deframmentazione), e possono investire e travolgere i malcapitati fanti nemici, dal canto loro le Jeep esploderanno al primo colpo ricevuto. Alcuni edifici contengono un prigioniero lampeggiante, se quest'ultimo verrà salvato, potenzierà il lanciagranate. Durante la missione si incontreranno svariati nemici: fanti con fucile, fanti armati di RPG, carri armati, nidi di mitragliatrici, casematte, bunker, aerei da bombardamento, mine anticarro, lance marine e molto altro.

Versioni del videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Sono state sviluppate tre versioni dell'originale arcade. La prima, la versione originale giapponese (Tokushu Butai Jackal), la versione per tutto il mondo (intitolato semplicemente Jackal), e la versione nordamericana chiamata Top Gunner. Le differenze marginali sono che nella versione giapponese, i colpi di mitragliatrice vanno in qualunque direzione si muova la Jeep del giocatore (molto utile), mentre nelle altre versioni, la mitragliatrice è fissata in modo che spara sempre verso l'alto. Nella versione del Nord America, le bandiere Arancione e Blu sulle macchine dei giocatori sono sostituite da una bandiera U.S.A su entrambe.

Versioni home[modifica | modifica wikitesto]

Furono sviluppati diversi porting per home computer dell'epoca. La versione Nintendo Entertainment System è stata pubblicata con il titolo Jackal nel settembre 1988. Questa versione ha un certo numero di modifiche apportate rispetto alla versione Arcade, con livelli più lunghi, un nuovo boss di fine gioco, e una mappa visualizzata prima di ogni livello che indica il progresso del giocatore. Nel 1989 Jackal venne convertito per PC, Commodore 64, ZX Spectrum e Amstrad CPC. Nel luglio 2009 Konami ha messo in commercio una versione cellulare del gioco in Giappone in base alla versione NES. Un'altra versione mobile è stata pubblicata in Cina per cellulari in Java il 5 agosto 2010. Sempre nel 2010 Nintendo annuncia che sarà disponibile un remake con grafica 3D sul canale Virtual Console.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]