Jack O'Halloran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jack O'Halloran (Philadelphia, 8 aprile 1943) è un attore ed ex pugile statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La carriera pugilistica[modifica | modifica sorgente]

O'Halloran nacque a Philadelphia, in Pennsylvania. Conosciuto come "l'irlandese", combatté nella categoria dei pesi massimi dal 1966 al 1974, e rimase imbattuto per i suoi primi 16 incontri professionistici.

Durante la sua carriera, O'Halloran sconfisse i precedenti contendenti al titolo Cleveland Williams e Manuel Ramos. Sconfisse anche Danny McAlinden, medaglia di bronzo ai British Empire and Commonwealth Games del 1966 a Kingston e che più tardi divenne campione britannico dei pesi massimi. Fu sconfitto invece da George Foreman e Ken Norton, che sarebbero in seguito diventati campioni di pesi massimi.

Nel 1973 O'Halloran andò vicino ad ottenere un incontro contro Mohammed Ali, ma venne sconfitto da Jimmy Summerville e perse ogni speranza di potersi scontrare con il grande campione.[1] Anche se in seguito arrivò a sconfiggere Summerville fino al K.O. in un incontro successivo, con solo tre altre vittorie e cinque sconfitte non tornò mai ad essere un avversario pericoloso nei pesi massimi.[2]

Il cinema[modifica | modifica sorgente]

Dopo essersi ritirato nel 1974 con un record personale di 34-21-2 (17 vittorie al K.O.)[2], O'Halloran cominciò una carriera come attore. Il suo primo ruolo fu quello dell'ex carcerato Moose Malloy nel film Marlowe, il poliziotto privato del 1975, con Robert Mitchum nei panni dell'investigatore Philip Marlowe.

Superman[modifica | modifica sorgente]

La sua carriera proseguì da questo primo passo fino all'ottenimento del ruolo che l'avrebbe reso famoso: Non, il pericoloso membro muto del trio di supercattivi kriptoniani relegati nella Zona fantasma da Jor-El (Marlon Brando) in Superman (1978), e inavvertitamente liberati dallo stesso Uomo d'acciaio (Christopher Reeve) in Superman II (1980).

Altri ruoli[modifica | modifica sorgente]

O'Halloran ha inoltre lavorato con John Guillermin per la realizzazione del film King Kong (1976), dove ha interpretato la parte di Joe Perko, e in La retata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia di Jack O'Halloran su IMDB.com
  2. ^ a b Jack O'Halloran su boxrec.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56370165 LCCN: no2006082021