Jack Laugher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jack Laugher
Jack Laugher (28868670976).jpg
Jack Laugher ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Regno Unito Regno Unito
Altezza 170 cm
Peso 50 kg
Tuffi Diving pictogram.svg
Specialità trampolino 1 m e 3 m
Squadra City of Leeds Diving Club
Harrogate District DC
Palmarès
Gran Bretagna Gran Bretagna
Giochi olimpici 1 1 0
Mondiali 0 1 3
Europei di nuoto/tuffi 3 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Inghilterra Inghilterra
Giochi del Commonwealth 5 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 luglio 2019

Jack David Laugher (Harrogate, 30 gennaio 1995) è un tuffatore britannico. Campione olimpico nel trampolino 3 metri e medaglia d'argento nel sincro 3 metri ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009, all'età di quattordici anni, si è rotto un braccio in un allenamento al trampolino.[2] È stato sottoposto ad un intervento cirurghico che ha comportato l'inserimento di una placca metallica per tenere unito l'omero.[2] Nonostante l'infortunio nel 2010 ha avuto un'ottima stagione vincendo l'oro nel trampolino 1 metro e 3 metri sia agli European Junior Championships sia ai World Junior Championships.[2]

Ha partecipato ai Campionati mondiali di nuoto di Kazan' 2015 gareggiando nei concorsi dei tuffi dal trampolino 3 metri individuale e sincro. In entrambe le competizioni ha vinto la medaglia di bronzo.

Agli europei Londra 2016 si è laureato campione nel sincro 3 m insieme a Christopher Mears.

Ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016 ha vinto la medaglia d'oro nel trampolino 3 metri sincro, concorrendo con Christopher Mears,[1] e quella d'argento nel sincro 3 metri, dove ha terminato la gara alle spalle del cinese Cao Yuan.[3]

Agli europei di nuoto di Glasgow 2018 ha vinto la medaglia d'oro nel trampolino 1 metro, precedendo l'italiano Giovanni Tocci ed il connazionale James Heatly,[4][5] e nel trampolino 3 metri, superando in finale i russi Il'ja Zacharov e Evgenij Kuznecov.[6][7] Nel trampolino 3 metri sincro, in coppia con Christopher Mears, ha vinto l'argento con il punteggio di 430.62, chiudendo alle spalle del duo russo Zacharov-Kuzencov che ha ottentuo solo 54 centesimi di punto in più.[8][9] Il terzo oro nella ompetizione europea è sfiggito a causa di un errore all'ultimo tuffo, dopo un europeo ad altissimi livelli.[10][11]

Nel 2018 viene nominato miglior atleta britannico dell'anno dalla Federazione britannica del nuoto.[12]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016: oro nel sincro 3m e argento nel trampolino 3m.
Kazan 2015: bronzo nel trampolino 3 m e nel sincro 3m.
Gwangju 2019: argento nel sincro 3m e bronzo nel trampolino 3m.
Londra 2016: oro nel sincro 3m e argento nel trampolino 3m.
Glasgow 2018: oro nel trampolino 1m e nel trampolino 3m, argento nel sincro 3m.
Glasgow 2014: oro nel trampolino 1m e nel sincro 3m, argento nel trampolino 3m.
Gold Coast 2018: oro nel trampolino 1m e 3m e nel sincro 3m.

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior atleta britannico dell'anno: 2018.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi ai tuffi.»
— 31 dicembre 2016[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Rio Olympics 2016: Jack Laugher and Chris Mears win historic diving gold, in BBC Sport, 10 agosto 2016. URL consultato il 15 agosto 2018.
  2. ^ a b c (EN) Favourites of diving - Jack Laugher, the history maker, su www.fina-budapest2017.com, 2017. URL consultato il 19 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Daniel Schofield, Jack Laugher snatches silver after almost missing out on final and takes British diving into dreamland, in The Telegraph, 17 agosto 2016. URL consultato il 16 agosto 2018.
  4. ^ Tuffi, Europei di Glasgow: Tocci d'argento nel trampolino da un metro, su Sportmediaset.it, 7 agosto 2018. URL consultato il 7 agosto 2018.
  5. ^ (EN) European Championships 2018: Jack Laugher and duo Toulson and Cheng win golds, in BBC Sport, 7 agosto 2018. URL consultato il 15 agosto 2018.
  6. ^ (EN) European Championships 2018: Jack Laugher wins second diving gold in Glasgow, in BBC Sport, 9 agosto 2018. URL consultato il 15 agosto 2018.
  7. ^ (EN) Jack Laugher completes gold medal hat-trick at Commonwealth Games, in The Independent. URL consultato il 16 agosto 2018.
  8. ^ (EN) European Championships: Jack Laugher and Chris Mears win diving silver, in BBC Sport, 10 agosto 2018. URL consultato il 15 agosto 2018.
  9. ^ (EN) Laugher and Mears bring home synchro silver at Europeans, in Swim England Diving Sport Hub, 10 agosto 2018. URL consultato il 15 agosto 2018.
  10. ^ (EN) Diving: Laugher delighted with his progress following ankle surgery, su HeraldScotland. URL consultato il 15 agosto 2018.
  11. ^ (EN) GB diver Laugher chuffed with silver at home European Championships, su Darlington and Stockton Times. URL consultato il 15 agosto 2018.
  12. ^ Laugher honoured as 2018 Athlete of the Year, su British Swimming. URL consultato il 19 novembre 2018.
  13. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 61803, 31 December 2016, p. N20.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]