Jacinto Júnior Conceição Cabral

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juninho
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 178 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Rabotnički
Carriera
Squadre di club1
2010Desportivo Brasil0 (0)
2010-2011Brann5 (0)
2011-2012Desportivo Brasil2 (0)
2012Fyllingsdalen19 (12)
2012-2014Araxá3 (0)
2014Naviraiense? (?)
2015Botafogo-PB0 (0)
2015-2016Floriana24 (5)
2016-2017Senglea Athletic? (?)
2017-2019Floriana30 (10)
2019-Rabotnički5 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 marzo 2019

Jacinto Júnior Conceição Cabral, detto Juninho (Laguna Carapã, 10 marzo 1992), è un calciatore brasiliano, attaccante del Rabotnički.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Juninho ha iniziato la carriera in Brasile, suo paese natio, con la maglia del Desportivo Brasil. Assieme al suo amico e compagno di squadra Diego, è stato preso in prestito dai norvegesi del Brann dopo aver sostenuto un periodo di prova.

Il 30 agosto 2010 ha esordito nella Tippeligaen nel pareggio casalingo per 3-3 del Brann contro il Viking, sostituendo Rodolph Austin.[1] È stato impiegato anche nelle tre successive sfide di campionato della sua squadra, rispettivamente contro Tromsø, Rosenborg e Vålerenga, sebbene mai da titolare.[2] Tornò poi al Desportivo Brasil.

Nel 2012, passò con la stessa formula al Fyllingsdalen.[3] Giocò 19 partite con questa maglia e mise a segno 12 reti.[4] Nel 2013, tornò in Brasile.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Brann 3 - 3 Viking, altomfotball.no. URL consultato il 26 ottobre 2010.
  2. ^ (NO) Júninho, altomfotball.no. URL consultato il 26 ottobre 2010.
  3. ^ (NO) Juninho klar for FK Fyllingsdalen, lov-ham.no. URL consultato il 3 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2012).
  4. ^ a b (NO) Tilbake til Brasil, fkfyllingsdalen.no. URL consultato il 19 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]