J.J. Cale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il musicista gallese John Cale, vedi John Cale.
J.J. Cale
J J Cale Munich 75.jpg
J.J. Cale durante un concerto a Monaco di Baviera nel 1975
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Blues rock[1]
Musica d'autore[1]
Americana
Cajun
Country rock
Tulsa sound
Periodo di attività 1958-2013
Album pubblicati 21
Studio 17
Live 1
Colonne sonore 1
Raccolte 2
Sito web

John Weldon Cale[2], più conosciuto come JJ Cale o J.J. Cale (Oklahoma City, 5 dicembre 1938[3]La Jolla, 26 luglio 2013[3]), è stato un cantautore e musicista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

John Weldon Cale nacque il 5 dicembre 1938 a Oklahoma City, in Oklahoma. Trascorse la sua giovinezza a Tulsa e nel 1956 si diplomò presso la Tulsa Central High School. Oltre ad imparare a suonare la chitarra, iniziò a studiare i principi dell'ingegneria acustica, mentre viveva ancora con i suoi genitori a Tulsa, dove costruì inoltre uno studio di registrazione. Dopo il diploma, fu chiamato al servizio militare di leva e studiò brevemente presso lo Chanute Air Force Base di Rantoul, nell'Illinois, dove scoprì alcune tecniche dell'elettronica.

Autore generoso e artista riservato, considerato un capofila del cosiddetto Tulsa sound, con uno stile inconfondibile che riesce a fondere diversi generi, tra i quali il blues, il jazz e il country-rock, è noto al grande pubblico per aver composto due tra i grandi successi di Eric Clapton, After Midnight e Cocaine[4][5], così come molti altri brani registrati da altri artisti (Lynyrd Skynyrd e Captain Beefheart tra gli altri). Ha vinto un Grammy Award con The Road to Escondido[6].

J.J. Cale nei suoi 40 anni di carriera aveva scritto e eseguito una serie di soffici ballate d'atmosfera, accompagnate in modo dolce e sempre poetico dalla chitarra e da una voce non aggressiva, anche quando i ritmi si fanno più decisi e vicini al rock-jazz. Il suo stile chiamato Tulsa sound può essere definito Laid Back (rilassato)[7], con sonorità a metà strada fra country, blues e rock and roll, con occasionali contaminazioni di funk e jazz, ha influenzato oltre Eric Clapton molti artisti della scena anni '70 tra cui i Dire Straits.

Di carattere riservato e non interessato alle luci della ribalta, aveva al tempo stesso tantissimi fan ed estimatori ed era molto ammirato nel campo dell'industria musicale.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Muore improvvisamente di infarto all'età di 74 anni a La Jolla, in California, il 26 luglio 2013.[8][9]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

J.J. Cale

Era sposato, fino alla propria morte, con la musicista Christine Lakeland.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Leathercoated Minds[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Cover eseguite da altri artisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b allmusic.com - J.J. Cale
  2. ^ Dalla biografia contenuta nel sito ufficiale.
  3. ^ a b (EN) J.J. Cale Biography, biography.com. URL consultato il 3 novembre 2014.
  4. ^ Scrisse After Midnight e Cocaine che Clapton portò al successo, corriereadriatico.it. URL consultato il 3 novembre 2014.
  5. ^ Un album di Eric Clapton per ricordare J.J. Cale, labottegadihamlin.it. URL consultato il 3 novembre 2014.
  6. ^ Notizia su whereseric.com
  7. ^ (EN) JJ Cale, singer, songwriter and guitarist, independent.co.uk. URL consultato il 3 novembre 2014.
  8. ^ J.J. Cale è morto, radiomusik.it, 27 luglio 2013. URL consultato il 16 maggio 2015.
  9. ^ Addio a JJ Cale, autore di Cocaine, corriere.it, 27 luglio 2013. URL consultato il 16 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN26251295 · LCCN: (ENn92005829 · ISNI: (EN0000 0000 7822 817X · GND: (DE134342291 · BNF: (FRcb13892077w (data)