Jérôme Louis Rakotomalala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jérôme Louis Rakotomalala
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Opus fac Evangelistæ
Incarichi ricoperti
Nato 15 luglio 1913, Île Sainte-Marie
Ordinato presbitero 31 luglio 1943
Nominato arcivescovo 5 aprile 1960 da papa Giovanni XXIII (poi santo)
Consacrato arcivescovo 8 maggio 1960 da papa Giovanni XXIII (poi santo)
Creato cardinale 28 aprile 1969 da papa Paolo VI (poi beato)
Deceduto 1º novembre 1975, Antananarivo

Jérôme Louis Rakotomalala (Île Sainte-Marie, 15 luglio 1913Antananarivo, 1º novembre 1975) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico malgascio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 28 aprile 1969. Fu il primo cardinale malgascio.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo metropolita di Tananarive Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Victor Sartre, S.J. 5 aprile 1960 - 1º novembre 1975 Victor Razafimahatratra, S.J.
Predecessore Presidente della Conferenza Episcopale del Madagascar Successore Mitra heráldica.svg
- 1965 - 1966 Gilbert Ramanantoanina, S.J.
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria Consolatrice al Tiburtino Successore CardinalCoA PioM.svg
- 30 aprile 1969 - 1º novembre 1975 Joseph Ratzinger