János Aquila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autoritratto di Aquila nella chiesa di St. Martin's a Martjanci

János (o Johannes) Aquila (Regede, 13501406) è stato un architetto e pittore ungherese.

Di presunte origini italiane secondo fonti della Treccani, fu autore di vari affreschi nelle chiese di Furnicse, Velemér, Foltlabe e Mártonhely[1], ma il suo nome a forma tedesca, Johannes comporterebbe di origini tedesche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come da voce su Treccani.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Aquila, Ianos, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
Controllo di autoritàVIAF (EN37718885 · LCCN (ENnr94010658 · GND (DE119081954 · BNE (ESXX1767137 (data) · ULAN (EN500134768 · CERL cnp00546803 · WorldCat Identities (ENlccn-nr94010658