Iwi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il monaco inglese, venerato come santo dalla Chiesa Cattolica, vedi Ywi.

Iwi è un termine māori che, nella società neozelandese, identifica le aggregazioni più vaste di nativi.

La parola iwi significa popolo e in molti contesti è tradotta con tribù o clan, con la distinzione che essa viene solitamente riferita a un grande insieme di tribù. La ricerca antropologica tende a indicare che, prima dell'arrivo degli europei, i māori erano legati in gruppi più piccoli detti whānau (famiglie estese) o hapū (sub-tribù).

In lingua māori iwi significa anche ossa.

Pan-tribalismo[modifica | modifica wikitesto]

Esistono alcune organizzazioni pan-tribali che sorpassano la divisione delle iwi. La Chiesa Ratana.

Alcuni iwi riconosciuti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Antropologia Portale Antropologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antropologia